Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato 15/12/18, ore 20,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di M. LANCIERI del 14/05/2018 09:35:25
Roma - Juventus, le pagelle

 

Szczesny 6: timbra il cartellino e poco più, talvolta non è precisissimo con i piedi, ma va bene così.
De Sciglio 6,5: una delle sue prestazioni migliori della stagione, in una partita poco più che inutile, speriamo che sia di buon auspicio per il futuro.
Rugani 6: pronti-via e combina un pasticcio che per poco non ci costa il gol, poi però è assolutamente perfetto. Il voto non può prescindere da quella grave leggerezza, altrimenti sarebbe da 7.
Barzagli 7: da centrale, ha ancora tanto da insegnare, speriamo che lo faccia la prossima stagione (nella quale ha annunciato che sarà ancora dei nostri).
Alex Sandro 6,5: ad inizio primo tempo soffre le incursioni di Under, poi però si ricorda di essere un campione, salva un possibile gol avversario con una bellissima diagonale e spinge finalmente con continuità.
Bernardeschi 6: la lunga assenza lo ha un poco arrugginito, ma la volontà che ci mette è evidente e alla ripresa del campionato lo rivedremo al meglio.
Pjanic 6: perde palla malamente su pressione di Nainggolan e rischiamo molto, poi non sbaglia più quasi niente, senza però strabiliare.
Matuidi 6: come al solito, tanta corsa senza particolari spunti tecnici, ma è sempre utile.
Mandzukic 6: più impegnato in copertura che in attacco, si rende comunque utile alla causa.
Dybala 7: tra i più attivi, cerca costantemente la via del gol, costringendo gli avversari a continui falli per limitarlo. Gli è mancato solo il gol.
Higuain 6: è costretto a giocare sempre spalle alla porta, lontanissimo dalla porta avversaria. Fa quel che può.
Douglas Costa 6,5: neanche il tempo di entrare e ha già dribblato due avversari. Ha voglia di giocare, ma entra quando la partita è virtualmente chiusa.
Bentancur sv

Allegri 6,5: sa che il pareggio tutto sommato può andare bene ad entrambe le squadre e imposta la partita per non rischiare di farsi troppo male. Quando la Roma resta in dieci, fa tirare definitivamente i remi in barca.

Squadra 9: ovviamente, non è un voto alla prestazione, ma ad una stagione in cui siamo stati spesso accerchiati, insultati, aggrediti, ma nella quale abbiamo dimostrato ancora una volta di essere nettamente i più forti di Italia. Non fosse stato per la gara di andata contro il Real, poteva essere una stagione da 10.

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter



 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our