Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 19/09/18, ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di F. FILIPPIN del 06/06/2018 11:21:28
Balotelli senatore a vita!

 

Pensavamo di essercene liberati, dopo anni assurdi di celebrazioni spropositate dei media per i (pochissimi) gol pesanti e di occhi ripetutamente chiusi sui (tanti) comportamenti, in campo e nella vita, che definire al di sopra delle righe è riduttivo.
Non è bastato neppure l'esilio (mica tanto volontario) nel campionato francese in una squadra di seconda fascia per decretarne la sparizione dalle luci del grande calcio e non solo: ci voleva Roberto Mancini CT (giusto lui) per riportarlo nuovamente in auge.
E non contenti dei titoloni a caratteri cubitali dopo una “prodezza” addirittura in amichevole contro l'Arabia, che ci tocca sorbircelo anche come capitano in pectore della Nazionale e opinion leader su tutto e su tutti, evidentemente dall'alto delle sue indiscutibili qualità morali e umane.
Adesso, in periodo di contratti di governo e fiducie parlamentari, è il momento delle sue “sparate” in materia di Ius soli e di cittadinanza ai figli di stranieri, che gli hanno ancora una volta fatto guadagnare le prime pagine dei giornali.
Al di là delle opinioni di ciascuno in merito (tutte legittime e che meritano sicuramente altra sede per la loro analisi) non vi è chi non veda come la figura di Balotelli possa essere tutto fuorchè un credibile testimonial di qualsivoglia argomento, serio o faceto che sia.
Basterebbe l'elenco delle sue bravate (non ho voglia di farlo e neppure serve) per capire che, probabilmente, ogni volta che apre bocca non fa che aggiungere un facile mattoncino alle tesi contrarie alle sue.
Ma tutto questo non basta, perchè Balotelli è, per alcuni, ancora adesso un “simbolo”, in maniera però del tutto incomprensibile, non avendo mai dimostrato alcuna qualità al di là di qualche calcio ad un pallone.
Non mi stupirei però, se, una volta terminate le sue gesta in campo, qualche mente illuminata lo proponesse addirittura quale senatore a vita, inventandosi qualche merito che avrebbe illustrato la patria: d'altra parte con il personaggio Balotelli ci sarebbe solo l'imbarazzo della scelta.

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our