Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 27/12/2018 16:29:12
Atalanta-Juventus, pagelle

 

SZCZESNY 6Non ha particolari colpe sul doppio gol di Zapata. Para quel che può senza fare miracoli.

DE SCIGLIO 5,5 Leggero passo indietro rispetto al De Sciglio visto nell'ultimo periodo. Fatica a contenere gli avversari, arranca e spesso è costretto a rincorrere e perde energie da dedicare alla fase offensiva.

BONUCCI 4 Ogni volta che vede Zapata va in difficoltà e questa volta più che mai perde il duello con l'attaccante colombiano che non gli fa vedere mai il pallone e fisicamente lo sovrasta sempre. Male negli anticipi e pessimo nella gestione degli uno contro uno, per maggiori dettagli rivedere il gol che porta l'Atalanta al pareggio.

CHIELLINI 6 Nell'ultima mezz'ora finalmente ci va lui su Zapata che da quel momento cala notevolmente il suo rendimento. Per il resto gioca una buona partita rimanendo sempre concentrato e provando qualche sgroppata palla al piede in assenza di movimento dei centrocampisti.

ALEX SANDRO 6 Anche lui soffre le avanzate degli esterni avversari ma riesce sempre a cavarsela in qualche modo. Bene invece quando deve attaccare ed andare al cross.

KHEDIRA 5 Più appesantito del solito in mezzo al campo accenna qualche corsetta per giustificare la sua presenza. L'unica cosa che gli riesce sono gli inserimenti che pronti via costringono Djimsiti all'autogol.

EMRE CAN 5,5 Spesso si perde l'uomo in mezzo al campo costringendo i difensori agli straordinari ed anche lui sembra "pesante" probabilmente a causa di una condizione fisica non ancora ottimale. Meglio quando deve impostare il gioco anche se lo fa con un pizzico di lentezza.

BENTANCUR 5 La solita buona prestazione con tanto di traversa che poteva chiudere la partita subito dopo il vantaggio. Però deve smetterla con certi falli, perché se il primo era inevitabile il secondo è stato veramente da ingenui e in una posizione del campo dove non c'erano pericoli. Seconda squalifica.

DOUGLAS COSTA 5,5 Prova qualche strappo in velocità ma pur avendo benzina a sufficienza non riesce mai ad essere pericoloso e viene sempre limitato dall'ottima difesa atalantina. Quando parte dalla panchina riesce ad essere più determinante, probabilmente è una questione di gestione delle energie.

DYBALA 6 Sembra ispirato e con le sue giocate conquista una marea di falli. Il problema è che gioca troppo lontano della porta e una volta conquistata palla non ha grosse scelte ed è costretto al passaggio per il compagno più vicino. Si sacrifica e si mette a disposizione ma se non fa l'attaccante diventa un giocatore "normale".

MANDZUKIC 6 Suo l'assist che regala il gol del pareggio siglato da CR7 dopo una prestazione decisamente al di sotto rispetto a quelle dell'ultimo periodo. Chiellini gli toglie dalla testa il pallone per il solito gol di testa.

PJANIC 6 Entra bene in campo, si fa passare il pallone e lo gestisce con ordine e velocità.

RONALDO 7 Nella giornata del suo turno di riposo entra in campo a mezz'ora dalla fine per dare una mano ai compagni e trova il gol del 2-2 che vale il pareggio in un campo difficile come quello di Bergamo. Non vuole perdere mai, lo si vede da come entra in partita e spinge i compagni a cercare di pareggiarla ad ogni costo.

ALLEGRI 5,5 La Juve senza Ronaldo non convince, Dybala gioca troppo lontano dalla porta e la difesa balla al cospetto di una squadra messa in campo molto bene da Gasperini. Azzeccati i cambi ma non la formazione iniziale visto che CR7 non sembrava aver bisogno di riposo e alcuni giocatori erano decisamente fuori condizione o stanchi.

SQUADRA 6Di positivo c'è la voglia di non perdere la partita, nemmeno sotto due a uno in inferiorità numerica.


TOP RONALDO
FLOP BONUCCI

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our