Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 20/02/19, ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 16/01/2019 15:00:59
Juventus-Milan, match preview

 

Supercoppa Italiana 2018

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin, Del Favero.
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Alex Sandro, Bonucci, Cancelo, Rugani, Spinazzola.
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can, Bentancur.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Kean, Bernardeschi.

INDISPONIBILI
Benatia: risentimento all’adduttore lungo della coscia destra. Rientro da valutare;
Mandzukic: problema ai flessori della coscia sinistra. Rientro da valutare;
Cuadrado: recupero dall'operazione per il trauma in ipertensione del ginocchio sinistro. Rientro Marzo;
Barzagli: lesione al quadricipite femorale della coscia destra. Rientro Febbraio.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: Pjanic

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Allegri: «Una delle tante forze di questa Juventus è quella di avere rispetto per l'avversario, altrimenti le partite non le vinci. Bisogna essere umili e capire che difendere non è una vergogna e bisogna farlo bene senza concedere nulla agli avversari. La Supercoppa è un nostro obiettivo e vogliamo vincerla come il campionato, la coppa Italia e la Champions League».

PROBABILI FORMAZIONI
MILAN(4-3-3) All. Gattuso
Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu.

JUVENTUS (4-3-3) All. Allegri
Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: guantoni affidati a Wojciech Szczesny anche per questa partita che vale il primo trofeo della stagione. Panchina per Perin, Pinsoglio e il giovane Del Favero aggregato dalla Primavera.

Difensori centrali: scelte obbligate al centro della difesa dove agiranno Bonucci e Chiellini che sono gli unici due centrali a piena disposizione visto che Benatia è out per un problema muscolare (strano eh!) e Rugani andrà in panchina pur se non al meglio a causa di una forte botta rimediata prima della partita di coppa Italia contro il Bologna.

Terzini: sulla fascia destra sono da valutare con attenzione le condizioni di Cancelo sta bene e dovrebbe giocare dal primo minuto anche se con lui servirà particolare cautela visto che rientra da un'operazione al ginocchio e la stagione è ancora lunga. Se il portoghese non dovesse farcela è già in allerta De Sciglio che per il mister rappresenta sempre un'alternativa importante sulla quale fare affidamento. Nessun dubbio invece dalla parte opposta dove giocherà Alex Sandro con Spinazzola a disposizione e pronto in caso di necessità.

Centrocampo: in mezzo al campo sono sicuri di una maglia dal primo minuto Pjanic e Matuidi con il bosniaco che si posizionerà davanti alla difesa e proverà a dettare i tempi di gioco ai suoi compagni. Per completare il reparto invece è ballottaggio tra Khedira e Bentancur con quest'ultimo che sembra essere in vantaggio per giocare dall'inizio visto che il numero sei non è ancora al massimo della forma dopo il lungo periodo di stop per infortunio. A disposizione anche Emre Can che potrebbe essere della partita nel secondo tempo.

Trequarti: più che di trequartista in questa partita dobbiamo parlare di esterno alto di destra e a contendersi il posto nel ruolo saranno Bernardeschi e Douglas Costa che sono in ballottaggio serratissimo. A spuntarla dovrebbe essere il brasiliano che sta attraversando un buon momento di forma e potrebbe essere mandato in campo dal primo minuto con Bernardeschi che in questo caso potrebbe diventare determinante se verrà messo in campo nel secondo tempo quando la difesa del Milan concederà maggiori spazi per attaccare.

Attacco: senza l'infortunato Mandzukic a fare la prima punta sarà Paulo Dybala che dopo tanto sacrificarsi sulla trequarti tornerà a fare il suo ruolo preferito e proverà ad essere la giusta spalla di Cristiano Ronaldo che sta molto bene e ovviamente sarà in campo dall'inizio. A disposizione ci sarà anche Kean che galvanizzato dal gol in coppa Italia ha voglia di continuare a stupire e potrebbe giocare uno spezzone di partita nel secondo tempo.

Forza Juve!

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our