Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 06/04/2019 14:46:19
Juventus-Milan, match preview

 

Campionato, giornata 31

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Del Favero.
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Alex Sandro, Bonucci, Cancelo, Rugani, Spinazzola.
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can, Bentancur, Nicolussi Caviglia.
Attaccanti: Dybala, Mandzukic, Kean, Bernardeschi.

INDISPONIBILI
Caceres: Problema muscolare. Rientro fine aprile;
Perin: problemi alla spalla. Rientro da valutare;
Ronaldo: lesione di apparente modesta entità ai flessori della coscia destra. Rientro metà aprile;
Douglas Costa: problema muscolare. Rientro metà Aprile;
Barzagli: problema muscolare. Rientro fine aprile;
Cuadrado: recupero dall'operazione per il trauma in ipertensione del ginocchio sinistro. Rientro metà aprile;

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Allegri: «Quando vinceremo matematicamente lo scudetto sarà una bellissima serata e verrà celebrata nel migliore dei modi. Vincere per otto volte consecutive lo Scudetto non è affatto facile e nonostante i numeri del Napoli la Juventus è riuscita a fare qualcosa di straordinario e vincerà per merito suo. Questo è il frutto di lavoro quotidiano e di una forza mentale impressionante».

PROBABILI FORMAZIONI
Milan (4-3-3) All. Gattuso.
Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

JUVENTUS (3-4-1-2) All. Allegri
Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Cancelo, Bernardeschi, Bentancur, Emre Can, Spinazzola; Dybala, Mandzukic.

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: Ancora ai box Perin alle prese con un problema alla spalla, quindi in porta straordinari per Szczesny che sarà ancora una volta chiamato a proteggere i pali della Juventus. A disposizione Pinsoglio e Del Favero.

Difensori: al centro della difesa ci saranno sicuramente Bonucci e Rugani mentre rimane da capire se si giocherà con una linea difensiva a quattro oppure se il mister continuerà a proporre la difesa a tre con Emre Can e De Sciglio che in questo caso si giocherebbero il posto sul centro destra con il numero due in leggero vantaggio. Turno di riposo invece per Giorgio Chiellini che verrà preservato in vista della Champions League ma sarà comunque a disposizione in panchina.

Terzini: sulla destra pare certo l'impiego di Cancelo che ha riposato nella trasferta di Cagliari e dovrebbe scendere in campo dal primo minuto in questa partita dove potrebbe giocare da terzino oppure da esterno di centrocampo se Allegri dovesse optare per il 3-5-2. Dalla parte opposta invece, a prescindere da quale sarà l'assetto tattico, il ballottaggio è tra Alex Sandro e Spinazzola con quest'ultimo che potrebbe spuntarla e giocare dall'inizio concedendo un turno di riposo all'estero brasiliano.

Centrocampo: la sorpresa in mezzo al campo potrebbe essere Bernardeschi che dovrebbe essere impiegato da mezz'ala di destra in fase difensiva e da trequartista quando la squadra attacca in una posizione nella quale il numero trentatré ha già dimostrato di poter fare molto bene. A completare il reparto è fungere da centrocampisti più puri invece dovrebbero essere Emre Can e Bentancur che concederanno riposo a Pjanic e Matuidi in vista della partita di mercoledì prossimo. Panchina per il rientrante Khedira e per il giovane Nicolussi Caviglia.

Attacco: rientrano Dybala e Mandzukic che saranno subito titolari anche se il numero dieci è in ballottaggio con Kean che pur se comincerà dalla panchina quasi sicuramente sarà della partita. Intento CR7 continua nel suo personale programma di recupero per essere a disposizione il prima possibile.

Forza Juve!
La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our