Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 07/04/2019 19:51:31
Juventus-Milan, pagelle

 

SZCZESNY 6 Poco impegnato ma quando serve risponde presente. Nessuna colpa sul gol di Piatek.

DE SCIGLIO 5 Borini & Co. lo saltano con estrema facilità e soprattutto nel primo tempo fa parecchia fatica. Nella seconda metà invece mette in mezzo un paio di palloni interessanti ma difensivamente non è affatto una sicurezza.

BONUCCI 4,5 Una delle poche cose che fa bene è il lancio in occasione del rigore su Dybala. Le cose fatte male però sono decisamente in maggioranza e l'apice è l'errore clamoroso che porta al gol del Milan. Da rivedere la marcatura di Piatek.

RUGANI 6 Anche lui soffre parecchio Piatek ma in un paio di occasioni riesce a salvare il risultato con interventi determinati come quello sul polacco lanciato a rete nel secondo tempo.

SPINAZZOLA 5,5 Meno bene del solito soprattutto tecnicamente visto che spesso pasticcia quando ha il pallone tra i piedi. Sempre buona la corsa e la copertura dell'intera fascia.

EMRE CAN 6,5 Si fa male subito ma esce solo alla mezz'ora quando il dolore non gli permette più di giocare. Peccato perché sembrava il più forma.

BENTANCUR 4 Brutta serata per l'uruguaiano che oltre a divorarsi un gol da due passi non riesce mai a fare filtro e trovare spazi tra i centrocampisti agli ordini di Gattuso. Partecipa anche lui, seppur in minor parte, all'errore sul gol del Milan.

ALEX SANDRO 5 Mezzo punto in più per il miglioramento nel secondo tempo ma resta una presentazione insufficiente quella dell'esterno brasiliano. Impalpabile, molle, nascosto, svogliato; a volte fa venire il dubbio che non sia lui.

BERNARDESCHI 6 Anche lui non pervenuto nel primo tempo ma molto meglio nella ripresa. Vive di fiammate, ma quando si accende diventa imprendibile per i difensori in maglia rossonera.

DYBALA 6,5 Qualche pallone lo sbaglia e l'intesa non Bernardeschi non è delle migliori però c'è sempre, guadagna una marea di falli e all'ora di gioco con una grande giocata costringe gli avversari a concedere rigore. Freddo dal dischetto.

MANDZUKIC 6 Combatte contro i difensori del Milan buttandola spesso sul piano fisico più che su quello tecnico. Pare in miglioramento e sfiora il gran gol con una bellissima rovesciata.

KHEDIRA 6 Condizione fisica da migliorare ma mette ordine in mezzo al campo e pur se con lentezza prova qualche inserimento senza palla.

PJANIC 8 La giocata sul gol di Kean è da manuale sia per il recupero che per la verticalizzazione che diventa assist. Entra in campo e ribalta completamente la squadra dimostrando che quando gira lui la squadra gioca meglio.

KEAN 7,5 Le polemiche settimanali non lo toccano e lui continua a fare quello che meglio sa: gol! Ormai è una certezza.

ALLEGRI 6 prova ancora la difesa a tre in ottica Champions ma perde Emre Can e torna all'antico creando confusione nel primo tempo. L'ingresso di Pjanic rimette le cose apposto e la sua Juve è a tre punti soltanto dall'ottavo Scudetto consecutivo.

SQUADRA 6 Manca ancora una vittoria ma la testa deve essere esclusivamente alla partita di Amsterdam.

TOP PJANIC
FLOP BENTANCUR


La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!



 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our