Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di F. FILIPPIN del 09/04/2019 10:02:22
Le teorie su Juve - Milan

 

Ricordate il “continuum spaziotemporale” più volte citato dal Dottor Emmet Brown di “Ritorno al Futuro”? E il fatto che fosse ossessionato dal pericolo che ogni piccolo cambiamento del passato avrebbe stravolto gli avvenimenti futuri in maniera del tutto imprevedibile?
La cosa mi è tornata in mente in questi giorni e non c'entra il fatto che la saga in questione venga riproposta settimanalmente in TV e che sia praticamente impossibile non imbattervisi facendo zapping, cercando qualcosa di guardabile.

In realtà tutto è collegato all'assurda teoria secondo cui il rigore non fischiato per il fallo di mano di Alex Sandro sarebbe stata causa della sconfitta (o della mancata vittoria, non è ben chiaro) del Milan sabato sera.
Senza citare scienza e fantascienza, anche un bambino capirebbe, senza bisogno di pedanti spiegazioni, che se fosse stato concesso il rigore (sul cui merito non mi espongo, ma ce ne sarebbero di cose da dire), il Milan non avrebbe potuto segnare il gol dell'1 a zero con Piatek, realizzato pochissimi minuti dopo, per il semplice fatto che non sarebbe stato concesso il corner successivo all'intervento del VAR.
Con il rigore concesso, delle due l'una: in caso di penalty trasformato, 1 a 0 Milan e palla alla Juve; in caso di errore dagli undici metri, risultato fermo 0 a 0; e, in entrambi i casi, chissà cosa sarebbe successo dopo.

In nessun caso Bonucci avrebbe gentilmente consegnato quel pallone sciagurato agli avversari, dando il via all'azione.
La teoria del 2 a zero per i rossoneri è, quindi, una enorme sciocchezza.
Tornando al fallo non fischiato, chi lo dice, poi, che “rigore concesso è uguale a gol segnato”?
Senza andare tanto lontano, qualcuno ricorda cosa è successo al termine del primo tempo della partita di andata? Tiro dal dischetto di Higuain e...? Lo stesso accaduto sul 2 a 1 per la Juve qualche mese dopo a Napoli, guarda caso in casa di chi sulla teoria dei rigori decisivi non concessi contro la Juve ci ha costruito una storia di lacrime. Tiro di Insigne e...?

Avete presente quando l'arbitro non vi fischia un rigore a favore e segnate grazie al vantaggio concesso? Sareste disposti a rinunciare al gol già realizzato, invocando il fallo precedente? Vi verrebbe mai in mente di contare per quell'azione due gol?
E', in pratica, quanto stanno sostenendo da giorni i rossoneri e i vari media che gli vanno dietro, in maniera del tutto acritica e strumentale.

E Leonardo che piange in favore di camera lamentandosi dell'arbitro, evidentemente ha frequentato per troppi anni Galliani (le cui teorie bizzarre in fondo ci mancano un po'), cui ha sommato i pochi devastanti anni di piagnisteo nerazzurro: una combinazione fatale per chiunque.

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our