Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Bologna
Sabato 19/10/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di N. REDAZIONE del 03/07/2019 13:27:52
Calcio, brevi dalla stampa italiana

 

Copa America
Brasile-Argentina finisce 2-0 con un Leo Messi furioso, come un Buffon qualsiasi dopo una sonora sconfitta. La pulce si scaglia contro l’arbitro "C'erano due rigori. Non è stato equo, non ha nemmeno rivisto le azioni al VAR, li ha favoriti in tutta la partita. Non è una scusa: il Brasile gestisce tutto, gioca in casa e per questo oggi influenza molto la Conmebol". (LINK)
Ci saremmo aspettati che qualcuno, anche in queste afose giornate d’estate, tirasse fuori il confronto Messi-Ronaldo, ma si sa, in Italia è solo il giochetto di convenienza per sminuire il bianconero.

Insigne e il Napoli
Avevamo intuito, vista l’enfasi con cui tutta la stampa nostrana lo ha sempre esaltato, che Insigne fosse il nuovo fenomeno del calcio italico, il numero 10 della Nazionale, l' erede di Baggio o Del Piero.
Si sussurra invece che in quel di Napoli stiano aspettando con ansia una bella offerta che sembra necessaria per concludere nientedimeno che l’acquisto di Lonzano. Come esclamano in questi casi i napoletani: Uanima! ( LINK)

Plusvalenze
Scrive Repubblica: "Dal 2014 ad oggi, l'inter ha realizzato 121 milioni di plusvalenze considerando solo i ragazzini del vivaio". A parte i complimenti del caso, qualcuno prima o poi prenderà seriamente in esame un fenomeno che sfugge alla comprensione dei più e che per questo si presenta non del tutto chiaro? ( LINK)
A proposito di plusvalenze, il 3 luglio 2007, John Elkann affermò: “Le spese di Moggi e Giraudo erano insostenibili, avevano supplito con le plusvalenze ma non si poteva continuare così”. Sarebbe interessante ascoltare oggi la risposta dello stesso: si trova qualche giornalista coraggioso capace di fare la domanda? ( LINK)

Nuovo progetto San Siro: il progetto senza progetto
Il Corriere dello Sport di oggi ci informa che Inter e Milan presenteranno il master plan del nuovo stadio: un progetto senza progetto. Perché “il master plan che arriverà in Comune non svelerà il design del nuovo stadio: quello sarà oggetto del lavoro di un gruppo di architetti che saranno selezionati dai due club”. E se non glielo approvano, “le due società guidate da grandi investitori stranieri, se ne vanno altrove". ( LINK)

Felicità Inter
“Dopo Lazaro, Sensi è felicità inter” così’ titola il Corriere dello Sport. Talmente felici che hanno ancora tutti gli esuberi in rosa, Icardi compreso e il vero top player ancora deve arrivare. Però, in compenso, c’è un braccio di ferro con la Roma per l’acquisto di Barella… Mica pizza e fichi come direbbero a Roma. ( LINK)

Sky sempre sul pezzo con Marocchi
Sembra che ieri, su Sky Sport, Giancarlo Marocchi, abbia affermato: “Cristiano Ronaldo non ha la continuità per fare l’attaccante”. 333 gol in 323 partite negli ultimi dieci anni: se lui non vede la porta, Marocchi non ha mai visto Ronaldo. ( LINK)



La nostra pagina twitter

La nostra pagina facebook

Commenta con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our