Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 27/09/2020 ore 20.45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Il Fatto di N. REDAZIONE del 16/08/2014 08:27:01
Sei tu la più bella del Mondo

 

Un interessante sondaggio/indagine di mercato datato aprile 1999. Tratto da Hurrà Juventus di aprile 1999. Sei tu la più bella del Mondo

La nostra società ha condotto una serie di ricerche di mercato e indagini statistiche che la premiano alla grande. Con grande soddisfazione si scopre, infatti, di essere leader in tutto: tifosi, per esempio, sono più di 11.000.000 e nessuno riesce a fare la nostra audience in tv. Sul sito internet bianconero, pensate si verificano oltre 1.100.000 di contatti al mese.
Come accade oramai ogni anno, la Juventus ha condotto una serie di ricerche di mercato e indagini statistiche sul proprio conto per gratificare sponsor, tifosi e, pure, per rendersi conto di quale sia la sua posizione in Italia, in Europa, e nel mondo e, ancora, di quanto possa contare sulla sua immagine per crescere a livello commerciale oltre che a livello di comunicazione. Tutto ciò è contenuto nella terza edizione del documento marketing e comunicazione presentato dal dotto Antonio Giraudo insieme a Romy Gai, responsabile della direzione commerciale bianconera, nel Workshop ’99: due giorni A Saint Vincent per illustrare i risultati della ricerca, hanno riscosso un successone, me vediamo insieme cosa ne è venuto fuori.

IL MONDO DEL CALCIO
Dalle analisi delle statistiche è emerso che il pallone è sempre più un fenomeno sociale nonché un potente veicolo di comunicazione. Ben il 57% della popolazione italiana è tifosa, il 67% ha una squadra del cuore, mentre il 54% segue “spesso” il calcio. Ma non è tutto. Andando a scavare più a fondo abbiamo scoperto che a differenza del passato non si tratta più di uno sport prettamente maschile , anzi: le donne occupano uno spazio sempre più maggiore e l’interesse è distribuito uniformemente su tutto il territorio italiano.
Un altro aspetto nuovo, nuovo per certi versi, riguarda le classi di età: più del 60% ricopre la fascia compresa tra i 14 ed i 44 anni. E’ vero, sono prevalentemente uomini, tuttavia il sesso femminile – subentrato prepotentemente in un mondo da sempre considerato off limits al dolce sesso – raggiunge nel caso della Juve addirittura il 47%. Non finisce qui. Chi sono, che vita conducono i tifosi più accaniti? Si tratta soprattutto di impiegati e dirigenti, gente che possiede un livello di istruzione rispecchiabile con la media nazionale.

LA JVUE IN ITALIA E IN EUROPA
Io dati parlano chiaro: sono circa 11 milioni i tifosi in Italia al seguito della Juventus e addirittura 902 i club, con circa 200mila iscritti e 43.533 abbonati allo stadio. Oltre ad essere leader incontrastata di mercato (quota nazionale pari al 32%), risulta essere un fenomeno dal punto di vista della notorietà: in Europa batte di gran lunga il Liverpool, Real Madrid, Bayern Monaco, Ajax e Paris Saint Germain. Nel nostro paese tocca il 97% contro una media del 70% degli altri club, mentre in Europa si avvicina al 95% contro una media generale del 75%. Il giudizio internazionale risulta essere molto positivo: a livello di gradimento e simpatia le si avvicina solo il Real Madrid: nel mondo , insomma, la Juventus è oramai un vero e proprio “brand” dall’elevata caratterizzazione internazionale.

IL CALCIO E LA TV
Una delle squadre più seguite nel nostro paese ed anche nel mondo è la Juventus, la seconda in Lombardia dopo il Milan e prima e seconda in tutte le regioni escluso il Lazio dove le due romane hanno una evidente priorità. A seguito delle analisi condotte in occasione dell’ultimo Workshop a Saint Vincent, è emerso che i bianconeri si confermano un fenomeno pure a livello televisivo; nelle trasmissioni dedicate allo sport, il calcio (dove la Vecchia Signora suscita un grandissimo interesse) ha il maggiore indice di gradimento, toccando picchi dell’85% rispetto agli altri avvenimenti sportivi (50%) e alle trasmissioni non sportive (10%).
Non v’era dubbio, comunque, che il pallone fosse leader incontrastato nello spazio sportivo in televisione, e che lo fosse soprattutto la Juve: tanto per fare un esempio, Juventus-Real Madrid risulta l’evento tivù maggiormente visto nel 1998 dopo le partite della Nazionale di Mondiali di Francia, ma superiore alla finale degli stessi Mondiali.

INTERNET E STADIO VIRTUALE
Persino il sito Internet ufficiale – che a partire da maggio mostrerà delle sorprese – sta accrescendo sempre più l’interesse della gente. Da una media di 450.000 contatti al mese si è passati in pochissimo tempo a 1.100.000: questo a dispetto del breve periodo di defaillance bianconero. Una prova inconfutabile, insomma, di quanto la Vecchia Signora possa interessare al di là dei risultati. In Italia infatti, è e rimane il sito Internet più visto, tra i maggiori visitati in assoluto. Ecco perché non c’è da stupirsi se la Juventus vince pure nel concetto di stadio virtuale: insieme ai numerosi abbonati che sostano sugli spalti del Delle Alpi, ci sono quelli che ogni fine settimana prenotano un posto alla pay per view; se li sommiamo fra loro, diventano infatti tantissimi (circa 90.000) gli occhi puntati sempre e ovunque sulla Juventus, che a livello di tivù digitale vanta un altro primato assoluto con il maggior numero di fedelissimi, pari quasi al 30% del totale.


Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic


La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commentate con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our