Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
JUVENTUS
Venerdì 19/04/24 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di N. REDAZIONE del 19/04/2024 10:20:32
PROFESSIONE ACCORDICCHIO
Di Crazeology “Se l'acqua è poca, la papera non galleggia” - (vecchio proverbio napoletano) Mentre John Elkann cerca di difendersi dagli affondi processuali, molto efficaci, della madre Margherita, non mancano altre nuove e mirabolanti avventure frutto del suo operato in altri ambiti. Tanto per cominciare, di recente, in una lettera agli azionisti, ha rinnovato al mondo intero il piano per la Juventus,...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 18/04/2024 08:13:11
I primi 100 anni della Juve. 1985/86
Sezione XII: l'apoteosi Parte IV ed ultima Di A. Pavanello La Juventus vinse il suo 22° titolo complessivo di Campione d’Italia; fu l’ultimo titolo prima di un lungo periodo di appannamento che terminò solamente nel 1995. Erano stati acquistati Pacione dall’Atalanta, Serena dall’Inter (con contratto biennale), Mauro dall’Udinese, Bonetti dal Genoa, Laudrup e Manfredonia dalla Lazio, mentre era rientrato dal prestito...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 17/04/2024 09:01:36
I primi 100 anni della Juve. 1984/85
Sezione XII: l'apoteosi Parte III Di A. Pavanello A rinforzare la squadra giunsero Briaschi dal Genoa, Limido e Favero, dall’Avellino e Pioli dal Parma. Gentile invece se ne andò alla Fiorentina. In campionato, dopo il pareggio iniziale col Como, la Juventus vinse largamente sull’Atalanta per 5-1 e ancora una volta la coppia Platini-Boniek fu protagonista. Alla 5° giornata la prima sconfitta stagionale col Verona...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 16/04/2024 10:52:04
I primi 100 anni della Juve. 1983/84
Sezione XII: l'apoteosi Parte II Di A. Pavanello Nuovi arrivi nella rosa della Juventus. A raccogliere la pesante eredità lasciata da Zoff, era giunto Stefano Tacconi (dall’Avellino). Oltre a lui arrivarono Caricola dal Bari e Penzo dal Verona. Oltre a Bettega e Zoff, se n’erano andati Marocchino e Galderisi. La stagione fu straordinaria per il club bianconero che non solamente vinse il campionato, diventando campione...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 15/04/2024 07:54:22
I primi 100 anni della Juve. 1982/83
Sezione XII : l'apoteosi Parte I Di A. Pavanello Il dopo-Mondiale portò nella Juventus alcune variazioni nella rosa: arrivarono Michel Platini, giocatore francese di gran talento, neo-campione di Francia col St-Etienne e scartato dall’Inter perché giudicato “rotto” (di lì a poco i nerazzurri si sarebbero pentiti dell’errore macroscopico commesso) e il polacco Zbigniew Boniek. Per l’arrivo di quest’ultimo si può...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 12/04/2024 15:08:49
I primi 100 anni della Juve. 1981/82
Sezione XI : Continuano i trionfi. Parte V Di A. Pavanello La Juventus diventò Campione d’Italia per la seconda volta consecutiva e per la 20° complessiva, raggiungendo così la seconda “stella” dorata (che sarà cucita sulle maglie dalla stagione successiva). La Juventus fu l’unica squadra del campionato a raggiungere questo obbiettivo. Era arrivato in bianconero Massimo Bonini dal Cesena; anche Paolo Rossi aveva raggiunto...
 
 
Editoriale di N. REDAZIONE del 09/04/2024 09:13:11
I primi 100 anni della Juve. 1980/81
Sezione XI : Continuano i trionfi. Parte IV Di A. Pavanello Dopo due anni in tono minore, la Juventus ritornò a vincere il titolo di Campione d’Italia. Riaperte le frontiere all’ingaggio di giocatori stranieri, la Juventus ne approfittò subito e ingaggiò l’irlandese Liam Brady, proveniente dall’Arsenal. L’intera rosa fu confermata e dai rincalzi furono promossi Galderisi e Storgato. L’inizio della Juventus in campionato...
 
 
 

 

 
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our