Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato 27/04/19, ore 20,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Il Fatto di E. LOFFREDO del 30/12/2014 07:08:00
La città dell'eterna presa in giro

 

Durante le festività, soprattutto quando il campionato è fermo (a proposito, ottima scelta tenere lontane da questo periodo le tossine del calcio), l'atmosfera è più soft, agonisticamente più ovattata, tra le varie cose si ha modo di navigare sui social facendosi portare dai "like" e dalle condivisioni degli amici. È capitato così di ritrovarmi su questo aggiornamento di stato della pagina del Corsport: «Totti scrive al CorSport: "Sarà l'anno della Roma‬, ce la giocheremo fino alla fine con la Juve‬... Ci proveremo anche in Europa League‬, vogliamo dare felicità ai tifosi"» (Link), e poi ammiccando si chiedeva «Cosa ne pensate?».

Noi juventini ai proclami del pupone e degli altri della truppa romanista siamo ormai abituati, e con tutto il rispetto agonistico-sportivo che si può avere per un avversario, dobbiamo ribadire che come propositi di battaglia sono alquanto inflazionati. Quello che stupisce però è che in mezzo a chi ancora fa esercizio di fede, tra i circa duecento commenti ci sono tifosi giallorossi che sembrano aver mangiato la foglia.

C'è infatti chi scrive: «So' 21 anni che è l'anno bòno», chi se la prende anche con il giornale che fa da megafono agli annunci da Trigoria «e BASTA só du giorni che sto Corriere dello Sport sta a rompe le palle cò la stessa notizia prima cò GARCIA mo con TOTTI a me me sà che sto Corriere dello Sport porti pure sfiga!!!» e chi sinteticamente con un «Vogliamo FATTI!!!» ricorda che questi “stanno a zero” come si dice nella Capitale.

Qualcuno fa notare che «per vincere qualcosa ci manca un giocatore come Tevez o Higuain che quando una partita è difficile da sbloccare con una giocata te la fanno vincere», ammettendo che in questo periodo il cappetano non fa la differenza come altri campioni della concorrenza. Il più gettonato invece, soprattutto per il dissenso degli altri romanisti, è chi ha scritto: «hai rotto le palle francé..intanto il Napoli ha vinto coppa Italia e supercoppa ..devi sta' muto, che ti fai prendere per culo e giustamente ci prendono a noi. Voglio le coppeeeeee... le parole tiratele fuori a casa vostra».

A Roma stanno cominciando i mal di pancia, anche perché calcisticamente parlando non si può pensare di continuare a soggiogare i tifosi e fare della Capitale la città dell'eterna presa in giro.

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our