Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 18/09/19 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Eventi di L. BURZIO del 14/06/2016 09:27:57
Miralem PJANIC

 

JOLLY PER L'EUROPA!

Parte con il botto il mercato della Juventus che, nella giornata di ieri, si è aggiudicata uno dei centrocampisti più forti del campionato italiano ovvero Miralem Pjanic che nelle ultime stagioni ha indossato la maglia giallorossa della Roma.
Per assicurarsi le prestazioni del bosniaco i dirigenti bianconeri hanno pagato la clausola di trentadue milioni di euro imposta dal contratto del giocatore, che si è legato al club Campione d'Italia per cinque stagioni nelle quali percepirà uno stipendio annuo di circa quattro milioni e mezzo andando a pareggiare gli ingaggi dei big della rosa bianconera.

Miralem è nato nella ex-Jugoslavia, a Tuzla, nell'Aprile del 1990 e possiede anche la cittadinanza del Lussemburgo, dove si è trasferito da bambino per scappare dalla guerra che metteva in ginocchio il suo paese natale. Nei primi anni calcistici ha giocato con la maglia del Lussemburgo per poi preferire, dopo l'esperienza come under 21, quella della Bosnia-Erzegovina.
Anche a livello di club ha mosso i primi passi nel piccolo stato del centro Europa dove ha giocato con il Schifflange 95 per poi trasferirsi in Francia a Metz anche se il primo vero club che ha creduto in lui è stato il Lione con il quale Miralem ha giocato per tre stagioni nelle quali si è messo in mostra tanto da convincere la Roma a puntare su di lui e sborsare undici milioni per portarlo nella capitale.
Con la Roma Pjanic ha disputato cinque stagioni su altissimi livelli ma senza vincere nulla e quindi ha deciso di cedere alla corte della Juventus che gli ha assicurato di essere protagonista nella prossima stagione, nella quale i bianconeri proveranno a vincere il sesto scudetto consecutivo ma soprattutto a dare l'assalto alla Champions League.

Tatticamente il bosniaco è un jolly che trova le migliori prestazioni in centrocampo a tre nel quale è capace di giocare come mezz'ala (preferibilmente di destra), sulla trequarti oppure davanti alla difesa, che è il ruolo che più esalta la sua grande visione di gioco da abbinare ad un piede molto educato che gli permette di mettere spesso i compagni in condizione di fare gol.
Tra le caratteristiche migliori del giocatore, oltre alla tecnica che mostra con il pallone tra i piedi ed il grande senso tattico, c'è anche l'abilità nel calciare le punizioni ed i calci da fermo che, nel recente passato, gli hanno permesso di togliersi diverse volte la gioia del gol.
Anche in fase difensiva Miralem sa essere efficace avendo una discreta capacità nel gioco d'anticipo e nel recupero di palla pur non essendo un grande corridore. L'unico "difetto" del nuovo acquisto bianconero è invece la continuità che spesso manca e sulla quale dovrà lavorare Allegri per rendere Pjanic uno dei migliori centrocampisti d'Europa ed il più possibile funzionale al gioco aggressivo ma equilibrato proposto dalla sua Juventus.

Benvenuto Miralem!

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!


 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our