Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Barcellona
Mercoledì 28/10/20 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di C. NOLA del 24/01/2010 00:52:55
Rose rosse? No, crisantemi ...

 

Caro Avvocato, perdoni il disturbo a quest'ora della notte, non credo comunque Lei sia intento a dormire. Probabilmente sa già il motivo di questa mia. Lei ci manca, ci manca come l'aria! E sinceramente qui giù siamo ben più che in apnea, se fossimo in apnea perlomeno non si sentirebbe l'odore di marcio, di malaffare ben presente nelle nostre narici da oltre tre anni. Almeno fossimo sordi non sentiremmo le spernacchianti e goffe risate provenire da ogni dove.
Questo mio pensiero breve si unisce a quello dei miei amici e colleghi della redazione di GLMDJ in questo giorno. Non mi dilungo a parlarle di ciò che sta avvenendo, il mio è solo un pensiero per L'Uomo che piu' di chiunque altro ha rappresentato la Juventinità in oltre un secolo di impareggiabile Storia. E questa sera sono qui a scriverLe cercando conforto in queste poche righe, nella utopistica speranza che Lei dall'alto abbia la forza per porre un freno a questo "Armageddon", che per l'ennesima volta ci difenda, difenda i suoi e i nostri colori. Oggi piu' che mai senza di Lei siamo SOLI! Dio La benedica sempre Giuanin Lamiera e, come sempre, grazie per tutto cià che ha fatto per questa nostra Maglia.

Bene signori, veniamo alla rappresentazione grottesco-comica avvenuta stasera all'Olimpico di Torino. Il mio è un augurio e se qualcuno vorrà mi accusi di tifare contro, non c'è nessun problema, io sono sicuro della mia autentica fede Bianconera, così come sono sicuro che ogni mattino sorge il sole. Un unico monito: AVANTI COSI' SE SERVE, PURCHE' SERVA!

PAGELLE

BUFFON 6 - Ordinario, fino all'espulsione che purtroppo rimanda ma non evita un'altra figuraccia.
GRYGERA 6 - Il solito, tiene la posizione, sparacchia via qualche pallone e limita tutto sommato Vucinic, che fluttua dalla sua parte.
LEGROTTAGLIE 5,5 - Il liscio è comico, fortuna che Vucinic è in off side. Dirige decentemente il reparto.
CHIELLINI 6 - Media tra la partita da 7 e l'errore da 3 che rimette in partita la Roma. Se ci ostiniamo a far ripartire l'azione da uno coi suoi piedi, vuol dire che siamo autolesionisti.
GROSSO 4 - "Non so più come insultarti".
MARCHISIO 4,5 - Fuori ruolo e fuori condizione. Avanti così e rovineremo il miglior prodotto del vivaio bianconero degli ultimi trent'anni.
SISSOKO 6,5 - Irruento, travolgente, generoso, ma in fase di ripartenza vederlo impostare è talmente assurdo che non fa nemmeno ridere.
SALIHAMIDIZIC 5,5 - Picchia che è un piacere., gregario umile e modesto.
DIEGO 5 - Qualche svolazzo, qualche dribbling. Mai, e dico MAI, la giocata che possa spaccare la partita.
AMAURI 5 - Un solo colpo di testa, peraltro centrale, per il resto non la prende mai. Ormai credo sia chiaro che non si tratti di involuzione o scarsa condizione o chissà cos'altro: costui è un mediocre schiacciato dalla maglia che porta.
DELPIERO 7 - Il capitano raschia il fondo del barile, si spende in iniziative, lo vedo qualche volta anche arretrare a centrocampo ad impostare. Il gol è un lampo accecante che per pochi secondi ci riporta indietro di anni. Ale, mio adorato Pinturicchio, hai dato TUTTO a questa maglia, idealmente sono in piedi ad applaudire la tua carriera e nella mia vita di tifoso già so che nessun altro ti scalzerà dal trono di "mio amato di tutti i tempi". L'invito e' lo stesso che feci a Pavel un anno fa: non sporcare la tua icona, a giugno saluta.
CANDREVA - SV
MANNINGER - SV
PAOLUCCI - SV
FERRARA 4 - Onestamente credo che non gli affiderei neanche la panca sulla quale appoggio la birra mentre gioco a poker. Mai un correttivo in corsa, mai uno spunto, osserva sempre la nave andare in balia degli eventi. Lo dissi un mese fa e lo ribadisco ora dopo l'ennesima volta in cui ripropone il rombo, al 65esimo siamo sopra, Marchisio non la sta prendendo mai, Del Piero ha già fatto pure troppo... Due cambi, roba da prima elementare, dentro Deceglie a sinistra e Candreva in mezzo, con Diego spostato leggermente più avanti vicino al parruccone da crociera. 4-4-1-1 più equilibrato e soprattutto più coperto. Ma tant'è...
Avanti così, siamo solo all'inizio.
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our