Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Atalanta
Domenica 19/05/19, ore 20,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 03/05/2019 18:09:23
Juventus-Torino, match preview

 

Campionato, giornata 35

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Del Favero
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Caceres, Barzagli, Bonucci, Cancelo, Spinazzola
Centrocampisti: Pjanic, Cuadrado, Matuidi, Pereira, Nicolussi Caviglia, Muratore
Attaccanti: Ronaldo, Kean, Bernardeschi

INDISPONIBILI
Emre Can: problema muscolare. Rientro da valutare;
Rugani: infiammazione. Rientro da valutare;
Alex Sandro: trauma distrattivo coscia destra. Rientro da valutare;
Bentancur: Affaticamento muscolare. Rientro da valutare;
Douglas Costa: fastidio al polpaccio. Rientro metà Maggio;
Dybala problema al quadricipite. Rientro metà Maggio;
Khedira: problema al ginocchio che necessita di intervento chirurgico. Stagione finita;
Perin: trauma alla spalla destra che necessita di intervento chirurgico. Stagione finita;
Mandzukic: fastidio al tendine del ginocchio. Stagione finita;

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: Bernardeschi, Mandzukic, Cuadrado

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Allegri: «domani giochiamo un derby importante e sarà una bella sfida contro un torino che ha perso solamente una volta nelle ultime diciassette partite e speriamo che contro di noi sia la seconda. Stanno facendo un buon lavoro e un grande campionato e per questo noi dovremo fare una bella partita, come nel secondo tempo contro l'Inter».

PROBABILI FORMAZIONI
Torino (3-4-2-1) All. Mazzarri
Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Izzo; Aina, Meitè, Rincon, Ansaldi; Baselli, Berenguer; Belotti

JUVENTUS (4-4-2) All. Allegri
Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi; Ronaldo, Kean

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: come confermato da Allegri in conferenza stampa da qui alla fine del campionato toccherà a Pinsoglio ma per questo derby della mole in porta ci sarà ancora un volta Szczesny che deve riscattare l'errore commesso durante la partita contro l'Inter. A disposizione anche il giovane Del Favero, convocato per supplire all'assenza di Perin.

Difensori: non ci sono subbi sulla coppia di difensori centrali che giocherà in questa partita ovvero quella formata da Bonucci e Chiellini che stanno bene e sono pronti per l'ennesima sfida all'altra sponda della città. Senza l'infortunato Rugani in panchina ci saranno Barzagli e Caceres che dovranno farsi trovare pronti in caso di necessità.

Terzini: tre terzini per due posti con Cancelo che dovrebbe presidiare la fascia destra con uno tra De Sciglio e Spinazzola dalla parte opposta. A spuntarla dovrebbe essere Spinazzola anche se il numero due gode della fiducia del mister e potrebbe essere preferito per ragioni tattiche. Senza l'infortunato Alex Sandro non ci sono altre opzioni in questa zona del campo dove comunque in emergenza potrebbero giocare anche Cuadrado e Caceres.

Centrocampo: nel pomeriggio problemi muscolari per Emre Can che non potrà essere della partita e quindi in mancanza di alternative Allegri è costretto a schierare il centrocampo a due con Pjanic e Matuidi che sono gli unici due giocatori a disposizione in questo ruolo. Al posto del tedesco è stato convocato il giovane Muratore che sarà in panchina insieme a Pereira e Nicolussi aggregati anche loro dalle squadre giovanili per fronteggiare l'emergenza infortuni.

Trequarti: viste le tante assenze in mezzo al campo il sistema di gioco scelto dovrebbe essere il 4-4-2 e quindi più che di trequartisti si deve parlare di esterni alti di centrocampo che saranno Cuadrado a destra e Bernardeschi a sinistra con il colombiano pronto a stringere in mezzo in determinate situazioni tattiche con Bernardeschi che in questo caso andrebbe a sistemarsi a ridosso elle punte. Non essendoci altri giocatori in grado di giocare in questo ruolo l'unico cambio anche in questo reparto è Spinazzola che può fare anche l'esterno di centrocampo.

Attacco: Ronaldo è a caccia di gol per provare a vincere la classifica cannonieri e sarà sicuramente in campo dal primo minuto insieme a Kean che nell'attacco a due sarà titolare accanto al fuoriclasse portoghese. In caso di attacco a tre invece l'attaccante italiano perderebbe il posto ma questa soluzione non sembra la preferita dal mister per questa partita.

Forza Juve!

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our