Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Barcellona
Mercoledì 28/10/20 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di C. NOLA del 31/01/2010 23:57:11
Non basta Zac!

 

Buon esordio per Zaccheroni (!) sulla panchina della New Holland in questa fredda, desolante notte di Torino. La "quasi"neo-promossa strappa un pari interno alla Lazio più mediocre che si sia mai vista a Torino, ma sarebbe stato un furto la vittoria, visto il grottesco rigore che Saccani fischia a Diakite per fallo (?) sul Capitano. Nessun problema, basta che una palla piova nella nostra area di rigore e il problema é risolto, buco centrale da 2° palla su inattiva, inserimento centrale, taglio verso il centro, "questo sconosciuto" e Mauri batte in beata solitudine 1-1. Credo che proseguendo di questo passo l'Ingegnere, per bocca ovviamente del trino omino blanco, ci farà sapere che 3 anni fa eravamo in B e continuiamo a salvarci con straordinario anticipo sulla fine del campionato...smile!!

PAGELLE

Manninger sv: Una deviazione su Mauri nel primo tempo e una capitolazione da parte dello stesso nel secondo, nel mezzo guarda i suoi compagni giocare (e sinceramente non é un bel vedere).
Grygera 5,5: Dei 2 esterni é quello che in fase di possesso rimane sulla linea di Chiellini e Cannavaro per un abbozzo di difesa a 3. Non sale mai, sparacchia via qualunque cosa gli capiti e bene o male regge. Sul gol é in ritardo nella chiusura.
Cannavaro 6,5: Buona prestazione, cancella il giardiniere e in un occasionale sganciamento offensivo trova anche una bella girata al volo. Sarà contento Lippi.
Chiellini 6: La sua nella fase difensiva la fa sempre, ma sinceramente non ne posso più di veder certe sue aperture, certi suoi appoggi, insomma, possibile che si debba lasciare quasi sempre la fase di uscita dall’area ai piedi più fucilati che la storia del calcio ricordi?
De Ceglie 6,5: Anche qui a piedi non scherziamo, ma se devo paragonarlo a chi di solito gioca al suo posto, noto perlomeno un impegno e un agonismo ammirevole e finalmente un esterno che trova gli inserimenti giusti per crossare dal fondo. Che poi questi cross arrivino sempre con un quarto d'ora di ritardo é mero dettaglio.
Melo 6: Il bullo non fa danni! Non porta palla! recupera qualche buon pallone e lo scarica subito! Habemus peppinus melus!!
Sissoko 5,5: Le prime 2 stagioni di Momo sono state entusiasmanti perché riusciva a ottimizzare la sua enorme trance agonistica e la sua esuberanza fisica grazie alla presenza di un regista (un certo C.Zanetti, un po' delicato forse, ma bravino sapete. Come dite? lo abbiamo regalato ai lividi? perbacco!), ora il regista non c'é. e lui probabilmente si auto-investito del ruolo e sta diventando dannoso alla manovra. Perde troppi palloni, sbaglia troppi appoggi.
Candreva 6: Di incoraggiamento. Si accentra quando De Ceglie sale sulla linea dei centrocampisti e assume il ruolo di regista ( Momo permettendo). Dimostra buona personalità anche se qualcosa sbaglia, forse anche perché gli si chiede qualcosa di delicato. Va comunque valorizzato, gli unici "stracci" di manovra sono venuti dai suoi duetti con Diego.
Diego 6,5: Onestamente le responsabilità se le prende. Accentra su di se quasi tutti i palloni; ma e' una mia sensazione o evita sempre di andare in 1 vs 1 per vie verticali ma solo trasversalmente? potrebbe risultare molto più incisivo.
Amauri 5: Rispeditelo a Palermo, fatevi dare in cambio qualunque cifra offrano, al limite va bene anche una fornitura annuale di Cannoli con la ricotta, caponata e pasta con le sarde. Insopportabilmente nullo!
Del Piero 6: Il rigorino, gentile omaggio, qualche sponda, un assist a inizio gara per un destro centrale di Diego. Alex centellina sempre più.
Paolucci: sv
Caceres: sv
Zaccheroni 6: La squadra sembra affrontare la partita con altro piglio rispetto alle ultime tremebonde uscite, ma manca di qualità in maniera disarmante e lui onestamente in 3 giorni non può apportare automatismi né difensivi, né offensivi. Staremo a vedere cosa apporterà quest’altro "pensionato resuscitato dalla new holland"


Conclusione: La pochezza é sinceramente disarmante, la squadra non é sfiduciata o demoralizzata, é semplicemente inadeguata tecnicamente in 6/7 undicesimi.
Credo che anche quando rientreranno i vari Trezeguet, Iaquinta, Camoranesi, Marchisio potrebbe essere già tardi per la Champions.
Si prospetta un’altra ricapitalizzazione a lacrime e sangue per gli azionisti Juve? lo scopriremo questa estate, quando il trino ci decanterà il 5° capitolo de "Le Divine Projecto" e il normalizzato gobbo medio sognerà sotto l'ombrellone, proprio come accadeva agli indossatori di scudetti altrui fino a qualche anno fa, quando il calcio era ancora una cosa seria.
Smile.
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our