Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
NAPOLI
Sabato 31/08/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Farsopoli di F. FILIPPIN del 12/07/2019 11:03:54
Cartonati per sempre

 

Ci risiamo.
Il Tribunale federale nazionale ha dichiarato "inammissibile" il ricorso proposto dalla Juventus per ottenere l'annullamento della delibera con cui il Consiglio federale, il 18 luglio 2011, ha dichiarato la mancanza di presupposti giuridici per la revoca del titolo assegnato ai nerazzurri.
Ormai abbiamo perso il conto: difficile ricordare l'elenco di tutti i provvedimenti che hanno dato torto alla Juventus post Farsopoli.
Tutti, o quasi, hanno però in comune un elemento: non sono mai entrati nel merito, limitandosi a dichiarare l'inammissibilità per questioni procedurali o l'incompetenza dell'organo investito della questione.

Al di là della facile ironia sul duplice significato di questo termine, si potrebbe aprire un dibattito sul perchè di queste pronunce in serie: se siano determinate da una precisa volontà di non modificare lo status quo ormai consolidato e se siano conseguenza della proposizione di ricorsi da parte della Juventus senza una chiara e precisa strategia processuale.

Quello che conta, però, è un'altra cosa e cioè quello che con questi ricorsi è sempre stato chiesto: la revoca del “cartone” interista e non la restituzione dei due titoli che ci sono stati impunemente sottratti.
Si badi bene: che la revoca sia chiesta per vizi della procedura di assegnazione o perchè l'Inter non si meritava il titolo a seguito di malefatte più o meno gravi non considerate, questa dovrebbe essere la conseguenza ovvia del risultato principale della nostra azione (se uno scudetto è nostro non poteva essere regalato ad altri) e non il suo fine ultimo.

Una revoca della scudetto interista sarebbe solo un contentino del tutto inutile, almeno per quanto mi riguarda, perchè non ricostruirebbe la verità storica di quelle stagioni dominate, non solo in termini di palmares o in termini economici, ma anche, e soprattutto, in termini di immagine e di dignità perduta.

Il “cartone” resti pure ai prescritti, fino a quando qualcuno (“ci sarà pure un Giudice a Berlino”, si diceva un tempo) non ci restituirà il maltolto, a memoria di quanto ci è stato fatto e, soprattutto, di quanto non ha fatto la Juventus per difendersi all'epoca e per ottenere Giustizia.

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!



 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our