Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Bologna
Sabato 19/10/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di E. LOFFREDO del 02/08/2019 11:17:23
Braccino corto a chi!?

 

Leggere articoli e notizie di calciomercato è divertentissimo! Apprendiamo dalle pagine della Gazzetta che il Napoli starebbe trattando Zaha (LINK). Chi è? Beh, ce lo siamo chiesto anche noi, ma leggendo la presentazione che ne fa la rosea abbiamo scoperto che è un «esterno del Crystal Palace. Si tratta di un attaccante molto abile nel saltare l'avversario e dotato di buone qualità tecniche». Ignoranti noi... «Il ragazzo è un nazionale della Costa d'Avorio, con la quale vanta 16 presenze e 4 reti ed è reduce da una buona stagione in Premier League dove con gli Eagles ha sommato 34 presenze e 9 gol».

Caspiterina, ben nove gol in sole trentaquattro presenze! Per averlo, scrive il quotidiano milanese, la società di De Laurentiis sarebbe disposta a trattare dalla base di sessanta milioni di sterline (il Palace avrebbe già rifiutato cinquantacinque dall'Everton), ma sarebbe pronta ad arrivare fino a sessantacinque.

De Laurentiis con i suoi soldi fa quello che meglio crede. E' singolare però che mentre il patron del Napoli non voglia sborsare quarantadue milioni per James Rodriguez, giocatore di ben altra caratura («il terzo giocatore più forte del mondo»), e si sia fatto scappare Pepé a ottanta solo per un litigio coi procuratori circa le commissioni da riconoscere, sia poi disposto a spenderne sessantacinque per Zaha! Lo avreste mai detto? Avreste mai detto che il Crystal Palace ha un attaccante di nome Zaha?

Delle due l'una, o per ADL James è il terzo perché i due più forti al mondo sono Pepé e Zaha, oppure a Milano scrivono tanto per riempire le pagine da dare in pasto a lettori che ritengono troppo "recettivi".

La nostra pagina facebook

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our