Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Bologna
Sabato 19/10/19 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 06/10/2019 14:31:49
Inter-Juventus, match preview

 

Campionato, giornata 7
Stadio Giuseppe Meazza di Milano, domenica 6 ottobre ore 20:45

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon.
Difensori: De Ligt, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Demiral.
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Ramsey, Matuidi, Emre Can, Rabiot, Bentancur.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Cuadrado, Higuain, Bernardeschi.

INDISPONIBILI
Mandzukic: scelta tecnica;
Danilo: lesione di grado lieve al muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Rientro metà ottobre;
Douglas Costa: lesione muscolare di medio grado alla coscia destra. Rientro metà ottobre;
De Sciglio: lesione di basso grado al muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Rientro metà ottobre;
Chiellini: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro marzo 2020;
Perin: infortunio alla spalla. Rientro dicembre;
Pjaca: rottura del legamento crociato. Rientro dicembre.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ARBITRO: Rocchi
Assistenti: Meli-Carbone
IV Uomo: Maresca
VAR: Irrati
AVAR: Peiretti

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Sarri: «Domani troviamo una squadra forte, in un buon momento di salute e nella partita singola non si può parlare di favoriti, sono felice di andare in un grande stadio a giocare una partita che sarà seguita da tutto il mondo. Per lo scudetto questa partita non conta, dopo ce ne saranno altre trentuno, se una classifica ad ottobre ci crea un impatto psicologico vuol dire che psicologicamente non siamo pronti a grandi cose».

PROBABILI FORMAZIONI
Inter (3-5-2) All. Conte
Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Martinez, Lukaku.

JUVENTUS (4-3-1-2) All. Sarri
Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Ronaldo.

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: nessun dubbio tra i pali dove agirà Szczesny con Buffon pronto in caso di necessità. A disposizione anche Pinsoglio.

Difensori: è sempre delicato toccare il reparto difensivo e quindi anche per questa partita Sarri dovrebbe confermare la coppia che fino a questo momento ha dato maggiori certezze ovvero quella composta da Bonucci e De Ligt che sta crescendo parecchio in questo ultimo periodo e si sta adattando bene al calcio italiano. In panchina andranno Rugani e Demiral che attendono pazientemente il loro momento pur consapevoli che sarà difficile trovare spazio, soprattutto in determinati palcoscenici.

Terzini: straordinari per Cuadrado ed Alex Sandro che essendo gli unici terzini a disposizione saranno ancora una volta in campo dal primo minuto a presidiare le fasce. Alex Sandro si posizionerà sulla sinistra mentre Cuadrado andrà a destra a fare un ruolo che non è propriamente il suo ma nella quale ha dimostrato di cavarsela bene, soprattutto adesso che studia movimenti e posture da un grande difensore come Andrea Barzagli.

Centrocampo: anche in mezzo al campo la parola d'ordine è continuità e quindi il mister dovrebbe affidarsi ancora una volta al terzetto delle grandi occasioni formato da Khedira, Pjanic e Matuidi. Tutti e tre hanno giocato parecchio ed avrebbero bisogno di tirare il fiato ma in questo momento della stagione le alternative non convincono ancora del tutto Sarri e quindi Bentancur, Emre Can e Rabiot si accomoderanno ancora una volta in panchina anche se almeno uno dei tre potrebbe essere inserito nel secondo tempo.

Trequarti: Ramsey ha riposato in Champions League ed è pronto a riprendere il suo posto sulla trequarti a svantaggio di Bernardeschi che dopo la buona prova contro il Leverkusen tornerà in panchina e dovrà farsi trovare pronto in caso di un'eventuale chiamata del mister. Nell'attesa del rientro di Douglas Costa non ci sono ulteriori alternative nel ruolo ed anche per questo motivo sembra scontato l'utilizzo del modulo con il trequartista.

Attacco: solito ballottaggio in attacco dove Higuain e Dybala si giocano una maglia accanto a Cristiano Ronaldo che invece sarà sicuramente titolare. Il Pipita sta attraversando un momento fantastico e dovrebbe vincere questo ballottaggio anche se è sempre difficile rinunciare a uno come Dybala che però potrebbe essere importante a gara in corso.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our