Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Udinese
Domenica 15/12/2019 ore 15,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 22/10/2019 16:13:47
Juventus-Lokomotiv Mosca, match preview

 

Champions League, fase a gironi, giornata 3- Allianz Stadium di Torino, Martedì 22 Ottobre ore 21:00

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon.
Difensori: De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Bonucci, Rugani, Demiral.
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Matuidi, Rabiot, Bentancur.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Cuadrado, Higuain, Bernardeschi.

INDISPONIBILI
Ramsey: affaticamento muscolare all'adduttore della coscia sinistra. Rientro fine ottobre;
De Sciglio: lesione di basso grado al muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Rientro fine ottobre;
Douglas Costa: lesione muscolare di medio grado alla coscia destra. Rientro fine ottobre;
Emre Can: escluso dalla lista UEFA;
Mandzukic: escluso dalla lista UEFA;
Chiellini: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro marzo 2020. Escluso dalla lista UEFA;
Perin: infortunio alla spalla. Rientro dicembre. Escluso dalla lista UEFA;
Pjaca: rottura del legamento crociato. Rientro dicembre. Escluso dalla lista UEFA.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ARBITRO: Sidiropoulos
Assistenti: Kostaras-Dimitriadis
IV Uomo: Papadopoulos
VAR: Zwayer
AVAR: Achmuller

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Sarri: «La Lokomotiv è una squadra difficile da affrontare perché si chiude molto bene per essere pericolosa quando ruba palla a centrocampo e ribalta l'azione. Inoltre stanno facendo una buonissima stagione e la vittoria contro il Bayer Leverkusen dimostra che sono più forti di quello che tutti si aspettano. Noi in questo momento della stagione stiamo creando molte più palle gol rispetto all'inizio, ma stiamo concretizzando meno e su questo aspetto dobbiamo migliorare perché siamo sulla strada giusta. Cristiano Ronaldo ha una mentalità straordinaria, è un orgoglio essere il suo allenatore».

PROBABILI FORMAZIONI
Lokomotiv Mosca (4-1-4-1) All. Semin
Guilherme; Ignatjev, Howedess, Corluka, Rybus; Cerquiera; Joao Mario, Krychowiack, Barinov, Zemhaletdinov; Smolov.

JUVENTUS (4-3-1-2) All. Sarri
Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo.

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: la Champions League ristabilisce le gerarchie dei portieri con Szczesny pronto a riprendersi i guantoni a discapito di Buffon, che tornerà in panchina pronto in caso di necessità. Tribuna invece per Carlo Pinsoglio, terza alternativa nel ruolo.

Difensori: l'idea per il reparto difensivo pare quella di dare continuità ai due centrali che hanno giocato di più per aumentare l'intesa e memorizzare a pieno i meccanismi difensivi voluti dall'allenatore. Per questo motivo dovrebbero scendere in campo dall'inizio Bonucci e De Ligt che sono in netto vantaggio rispetto a Rugani e Demiral destinati anche questa volta a vivere una serata da spettatori.

Terzini: sulla destra Cuadrado dovrebbe vincere la concorrenza di Danilo che ha bisogno di mettere minuti nelle gambe dopo l'infortunio ma probabilmente dovrà attendere partite meno importanti nelle quali ritrovare la condizione fisica ottimale. Dalla parte opposta invece confermatissimo Alex Sandro che pare terzino ideale per l'idea di calcio del nuovo allenatore.

Centrocampo: in queste ultime partite abbiamo ammirato un Pjanic su livelli mai raggiunti prima e l'intenzione di mister Sarri è ovviamente quella di confermarlo come play basso della squadra con compiti di impostazione del gioco ed anche di interdizione della manovra avversaria. A fare da scudo al bosniaco dovrebbe tornare dal primo minuto Matuidi, che ha riposato in campionato, insieme a Khedira, che invece pare aver vinto ancora il ballottaggio con Bentancur che probabilmente darà il cambio al tedesco nel corso del secondo tempo. A disposizione anche Rabiot che continua nel suo percorso di ambientamento dopo la maglia da titolare ottenuta contro il Bologna.

Trequarti: Ramsey è ancora alle prese con noie muscolari e quindi sulla trequarti dovrebbe esserci la conferma di Federico Bernardeschi che si sta specializzando nel ruolo ma che deve iniziare ad incidere di più ed essere maggiormente decisivo se vuole continuare a far parte dell'undici titolare di una rosa con tante alternative tattiche. L'unica alternativa a disposizione del mister per questo ruolo potrebbe essere Bentancur che abbiamo già visto in questo ruolo in alcuni spezzoni di partite.

Attacco: Dybala prova ad insidiare il posto di Higuain nel solito ballottaggio tutto argentino per giocare accanto all'inamovibile Cristiano Ronaldo. Il Pipita però in questa fase della stagione pare essere il titolare. Il numero dieci però sarà sicuramente della partita, magari nel secondo tempo quando potrebbe essere importante per aprire la scatola difensiva avversaria. Da escludere l'opzione tridente visto che non è ancora a disposizione Douglas Costa e che Cuadrado è ormai aggregato al gruppo dei terzini.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our