Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Lione
Venerdì 07/08/20 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 07/12/2019 13:47:56
Lazio-Juventus, match preview

 

Campionato, giornata 15- Stadio Olimpico di Roma, Sabato 7 Dicembre ore 20:45

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon.
Difensori: De Sciglio, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Bonucci, Rugani, Demiral.
Centrocampisti: Pjanic, Matuidi, Emre Can, Rabiot, Bentancur, Muratore, Portanova.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Cuadrado, Pjaca, Higuain, Bernardeschi.

INDISPONIBILI
Ramsey: sovraccarico ai flessori della coscia sinistra. Rientro da valutare;
Khedira: recupero da intervento di pulizia artostroscopica al ginocchio sinistro. Rientro marzo 2020;
Douglas Costa: lesione di basso grado del muscolo semitendinoso della coscia destra. Rientro fine dicembre;
Chiellini: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro marzo 2020;
Perin: infortunio alla spalla. Rientro fine dicembre;
Mandzukic: fuori dal progetto tecnico.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: Bentancur, Pjanic

ARBITRO: Fabbri
Assistenti: Meli-Passeri
IV Uomo: Massa
VAR: Irrati
AVAR: Tolfo

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Sarri: «La Lazio è una squadra forte che può addirittura inserirsi nella lotta per lo scudetto. Avranno un approccio violento, perché sono in casa. Noi dobbiamo reggere questo impatto e venire fuori alla distanza per guadagnare tre punti importanti. Stiamo lavorando per riempire di più l'area di rigore, Bernardeschi e Bentancur stanno crescendo molto, come Dybala».

PROBABILI FORMAZIONI
Lazio (3-5-2) All. S.Inzaghi
Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa.

JUVENTUS (4-3-1-2) All. Sarri
Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo.

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: tra i pali torna Szczesny che dopo il turno di riposo goduto contro il Sassuolo si riprenderà la porta della Juventus in sfavore di Buffon, che tornerà in panchina dopo l'errore che lo ha visto protagonista nell'ultima partita disputata. A disposizione anche il solito Pinsoglio.

Difensori: non c'è spazio per la fantasia al centro della difesa bianconera dove giocheranno ancora una volta Bonucci e De Ligt che stanno finalmente trovando una buona affinità anche se devono evitare quei cali di concentrazione che sono stati problematici nelle ultime partite. A guardare i compagni dalla panchina ci saranno ancora una volta Rugani e Demiral che non riescono a trovare spazio in questa Juventus ma che si allenano per essere nelle migliori condizioni quando il mister deciderà di buttarli nella mischia.

Terzini: sulla fascia destra il dubbio di formazione riguarda Danilo e Cuadrado che si giocano una maglia dal primo minuto con il colombiano che pare in leggero vantaggio visto che ha bisogno di giocare per imparare sempre meglio il ruolo di terzino che lo ha visto protagonista in questa stagione. Sulla mancina invece dovrebbe giocare Alex Sandro che si è allenato per migliorare la condizione fisica e sembra in netto vantaggio nel ballottaggio con De Sciglio.

Centrocampo: in mezzo al campo c'è da segnalare l'infortunio di Khedira (rimarrà lontano dai campi per circa tre mesi), con Sarri che dovrà decidere se puntare ancora su Emre Can oppure se affidarsi a Bentancur che è cresciuto molto negli ultimi mesi e dovrebbe essere titolare anche in questa partita. Insieme all'uruguaiano ci saranno Pjanic e Matuidi anche se Rabiot è recuperato e proverà a mettere in discussione le scelte del mister che potrebbe concedergli una ventina di minuti nel finale di partita per fargli ritrovare il ritmo partita e la giusta condizione fisica. Convocati anche Muratore e Portanova per fronteggiare le tante assenze.

Trequarti: senza Ramsey all'ennesimo infortunio muscolare in stagione per il ruolo di trequartista rimane il solo Bernardeschi che dovrebbe essere in campo dal primo minuto anche se Sarri sta valutando alternative da proporre anche a partita in corso. Una soluzione che potrebbe essere attuata da subito è l'avanzamento di Bentancur che potrebbe giocare a ridosso delle punte pur se con caratteristiche diverse da quelle del carrarino che quest'anno il mister ha sfruttato più tatticamente che tecnicamente. Finalmente torna a disposizione anche Pjaca alla prima convocazione stagionale.

Attacco: dando per scontato l'impiego dal primo minuto di Cristiano Ronaldo rimane da capire chi tra Higuain e Dybala agirà accanto al portoghese. Questa volta a vincere il ballottaggio dovrebbe essere il numero dieci che è in una condizione di forma strepitosa ed inoltre contro la Lazio è sempre riuscito a fare gol importanti e decidere partite complicate. Il Pipita potrebbe comunque essere della partita nel secondo tempo quando tenere i palloni e fare gioco di sponda potrebbe essere necessario per portare a casa i tre punti.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our