Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 15/01/2020 13:44:25
Juventus-Udinese Match Preview

 

Coppa Italia, Ottavi di finale
Allianz Stadium di Torino, Mercoledì 15 Gennaio ore 20:45


CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon
Difensori: De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Bonucci, Rugani, Cuccolo
Centrocampisti: Pjanic, Ramsey, Matuidi, Emre Can, Rabiot, Bentancur
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Cuadrado, Pjaca, Higuain, Bernardeschi

INDISPONIBILI
De Sciglio: elogenazione del muscolo adduttore della coscia sinistra. Rientro da valutare;
Demiral: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stagione finita;
Khedira: recupero da intervento di pulizia artostroscopica al ginocchio sinistro. Rientro Marzo 2020;
Chiellini: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro Marzo 2020.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ARBITRO: Aureliano
Assistenti: Tardino-Scarpa
IV Uomo: Prontera
VAR: Piccinini
AVAR: Alassio

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Sarri: "domani non sarà facile perchè dobbiamo giocare una partita dopo tre giorni dall'ultima nella quale abbiamo speso molte energie fisiche e mentali. Però vogliamo passare il turno quindi dobbiamo trovare motivazioni e forza per ricaricare le batterie in pochissime ore"

PROBABILI FORMAZIONI
UDINESE (3-5-2) All. Gotti
Nicolas; Ter Avest, De Maio, Opoku; Larsen, Wallace, Jajalo, Barak, Sema; Lasagna, Nestorovski

JUVENTUS (4-3-) All. Sarri
Buffon; Danilo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Bernardeschi, Douglas Costa; Higuain, Ronaldo

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: come annunciato da Maurizio Sarri ieri in conferenza stampa e come da tradizione in coppa Italia a difendere la porta ci sarà Gianluigi Buffon che prenderà il posto di Szczesny destinato alla panchina. A disposizione anche Pinsoglio che continua ad allenarsi senza mai trovare spazio.

Difensori: la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro di Merih Demiral, che purtroppo dovrà rimanere in infermeria fino al termine della stagione, riduce ai minimi termini le scelte nel reparto difensivo dove fino al rientro di Chiellini ci saranno solamente tre giocatori a disposizione. L'intenzione del mister è quindi quella di rilanciare Rugani che fino a questo momento ha trovato pochissimo spazio ma che potrà finalmente giocare e dimostrare di essere all'altezza della situazione. Il numero ventiquattro sarà sicuramente titolare mentre resta da capire chi tra Bonucci e De Ligt giocherà al suo fianco visto che il capitano ha bisogno di riposare ma l'olandese sta lavorando per recuperare dal problema alla spalla e potrebbe essere preservato per i prossimi impegni. Esclusa invece l'ipotesi che prevedeva l'arretramento di Emre Can.

Terzini: l'ennesimo infortunio muscolare rimediato da Mattia De Sciglio costringerà agli straordinari Alex Sandro che sarà ancora una volta titolare e padrone della fascia sinistra. Dalla parte opposta invece turno di riposo per Cuadrado con conseguente maglia da titolare per Danilo che dovrà sfruttare questa occasione per mettersi in mostra davanti agli occhi dell'allenatore che fino a questo momento non lo ha fatto giocare non continuità.

Centrocampo: tempo di esperimenti in mezzo al campo dove potrebbe esserci l'esordio da mezz'ala di Federico Bernardeschi che dovrebbe posizionarsi sul centro-sinistra con uno tra Emre Can e Rabiot dalla parte opposta con il tedesco in leggero vantaggio per giocare dal primo minuto. Nel ruolo di "play" invece spazio a Bentancur che sta scontando una lunga squalifica in campionato ed è nelle migliori condizioni per affrontare questa partita. A disposizione quindi ci saranno i tre titolari dell'ultimo periodo ovvero Pjanic, Matuidi e Rabiot con quest'ultimo che comunque potrebbe avere minutaggio nel secondo tempo.

Trequarti: con Bernardeschi pronto ad una nuova vita da mezz'ala e Ramsey che potrebbe avere un turno di riposo dop oi recenti impegni che lo hanno visto in campo per novanta minuti, sulla trequarti dovrebbe agire Douglas Costa che a seconda delle esigenze tattiche della partita farà il trequartista classico oppure l'esterno alto che è un ruolo a lui più congeniale. A disposizione anche Marko Pjaca che potrebbe addirittura fare il suo esordio stagionale nel secondo tempo nonostante sia ai margini del progetto tecnico bianconero.

Attacco: Ronaldo è in un momento di forma smagliante e nonostante sia un ottavo di coppa Italia potrebbe anche essere in campo dal primo minuto in coppia con Gonzalo Higuain che invece ha bisogno di giocare per ritrovare la miglior condizione fisica. Qualora si decidesse invece di concedere un turno di riposo al numero sette troverebbe spazio dal primo minuto Dybala che sta molto bene e vuole continuare ad essere importante per questa Juventus.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our