Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 26/02/20 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 08/02/2020 14:45:03
Verona-Juventus, match preview

 

Campionato, giornata 23- Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, Sabato 8 Febbraio ore 20:45

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon.
Difensori: De Sciglio, De Ligt, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Coccolo.
Centrocampisti: Pjanic, Ramsey, Matuidi, Rabiot, Bentancur.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Cuadrado, Higuain, Olivieri.

INDISPONIBILI
Bernardeschi: affaticamento del muscolo soleo della gamba destra. Rientro da valutare;
Danilo: lesione di basso grado del muscolo semimembranoso della coscia destra. Rientro da valutare;
Khedira: recupero da intervento di pulizia artostroscopica al ginocchio sinistro. Rientro inizio arzo;
Chiellini: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientro inizio marzo;
Demiral: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stagione finita;

SQUALIFICATI: nessuno.
DIFFIDATI: De Ligt, Cuadrado.

ARBITRO: Massa
Assistenti: Tegoni Colarossi
IV Uomo: Marinelli
VAR: Fabbri
AVAR: Alassio

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Sarri: «Penso che questa volta la consistenza dell'avversario sia palese. Il Verona sta facendo una grande stagione, è imbattuto da diverse partite e ha un grande allenatore. E' una squadra pericolosissima.
Non escludo l'ipotesi di un tridente senza punti di riferimento anche se è sempre importante avere la prima punta. Ci stiamo organizzando per fare due moduli in base ai giocatori che abbiamo a disposizione e alle caratteristiche dei nostri avversari
».

PROBABILI FORMAZIONI
Verona (3-4-1-2) All. Juric
Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Verre.

JUVENTUS (4-3-3) All. Sarri
Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo.

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: confermato Szczesny in porta con Buffon prima alternativa in panchina e Pinsoglio terza scelta.

Difensori: per la delicata trasferta di Verona Sarri dovrebbe affidarsi ancora una volta alla coppia difensiva più collaudata, ovvero quella formata da De Ligt e Bonucci con quest'ultimo che avrà il compito di comandare la linea difensiva e dettare i tempi ai compagni di reparto. In panchina, oltre al giovane Coccolo ormai regolarmente aggregato alla prima squadra, ci sarà il solito Rugani nell'attesa del rientro di Chiellini che in settimana ha lavorato parzialmente con il gruppo e potrebbe essere a disposizione già alla fine di questo mese.

Terzini: tre per due posti sulle fasce dove bisogna capire se Sarri concederà riposo ad uno dei due titolari affidandosi a De Sciglio oppure se rinnoverà la fiducia a Cuadrado ed Alex Sandro che a quanto pare saranno titolari anche in questa partita visto che la squadra arriva da una "settimana tipo" nella quale ha potuto allenarsi senza impegni infrasettimanali. Non ci sono ulteriori alternative in questo ruolo dove in caso di emergenza assoluta sarà adattato Matuidi.

Centrocampo: l'intenzione di Sarri sembra quella di dare continuità a Bentancur nel ruolo di mezz'ala destra visto che il ragazzo sta crescendo parecchio e può anche alternarsi a Pjanic in regia quando il bosniaco verrà raddoppiato dai centrocampisti avversari. Per completare il reparto invece è ballottaggio tutto francese con Rabiot che pare in leggero vantaggio su Matuidi per scendere in campo dal primo minuto. Coperta corta anche in questa zona del campo dove l'unica alternativa sarebbe Bernardeschi, che però non è convocato per un affaticamento muscolare rimediato ad inizio settimana.

Trequarti: ballottaggio sia tecnico che tattico per completare l'attacco con Ramsey e Douglas Costa che si giocano una maglia dal primo minuto. Con il gallese in campo vedremo il trequartista dietro le due punte mentre con Douglas si andrebbe a disegnare un 4-3-3 più lineare visto che al brasiliano piace allargarsi in fascia per sfruttare la sua velocità e metterla a disposizione dei compagni. Difficile invece che Sarri opti per il tridente pesante che contro il Verona non pare essere la soluzione migliore.

Attacco: dato per certo l'impiego dal primo minuto di Ronaldo che sta attraversando un periodo di forma eccezionale rimane da capire chi tra Dybala e Higuain completerà il reparto offensivo. A vincere questo ballottaggio tutto argentino dovrebbe essere il numero dieci anche se il Pipita è ritenuto più adatto a giocare nell'attacco a tre in linea e quindi non è da escludere la sua presenza in campo, magari anche a partita in corso. Tra i convocati anche Olivieri aggregato dall'under 23.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our