Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Lione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di E. LOFFREDO del 18/03/2020 13:09:07
E non stanno capiti!

 

Il diffondersi del coronavirus ha costretto tutti ad adottare comportamenti nuovi per limitare il rischio per sé stessi e per senso di responsabilità verso il prossimo. Stare a casa, evitare la socializzazione non necessaria ed evitare riunioni non più consentite.

Ma nello Stivale c'è quella particolare categoria che crede di essere al di sopra delle leggi e del buon senso, anche in tempi di pandemia. Il magico mondo del calcio. Sempre loro. Un ambiente autocelebrativo ripiegato su sé stesso a cui il consenso troppo acritico dei tifosi concede quasi una legittimazione superiore (Lazio) E (Brescia).

Le società di calcio si sono arrese a non poter giocare, ma, come scrivevamo qualche giorno fa, non vogliono smettere di allenarsi (parlavamo di desiderio di prendersi un “vantaggio atletico”). E nei giorni in cui monta la polemica per le troppe persone in giro senza validi motivi arriva la notizia che il Brescia avrebbe precettato lo staff tecnico richiedendo la presenza - e quindi l'aggregazione - al centro tecnico di allenamento e che la Lazio ha ufficializzato la ripresa degli allenamenti per la prossima settimana, incurante della vigenza fino ad almeno tutto il 3 aprile delle norme che vogliono evitare proprio raggruppamenti come quelli tipici di una squadra di calcio che si allena.

Allora ci chiediamo, visto che non sarebbe facile occultare simili violazioni delle misure dettate a salvaguardia della salute pubblica e anche dei calciatori, non farebbero bene le autorità a preallertare gli organi ispettivi del lavoro e/o le forze dell'ordine? Colpire gli pseudo intoccabili del calcio darebbe un esempio educativo a tutta la Nazione.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!


 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our