Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Lione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di N. REDAZIONE del 21/05/2020 16:13:33
E bravi quella della Gazzetta!

 

Un evergreen in assenza di calcio giocato è sempre utile, soprattutto se questo serve ad orientare il popolo dei tifosi contro la Juve.

Una notizia, quella del gol di Muntari, corredata da foto che ricorda lo storico episodio e completata con il solito titolo “istruttivo”: “Muntari che errore . Oggi col Var...” viene riproposta dalla Gazzetta dello sport il 21 maggio 2020. Il virgolettato che accompagna la foto è quello di Paolo Tagliavento che ammette l’errore: “Quando non avevamo gli addizionali, né la goal Line Technology , uno dei parametri era che i gol-non gol potesse verificarli solo l’assistente. Lui ebbe la certezza che palla non era entrata” (LINK).

L’ex fischietto quindi prima dice che è colpa dell'assistente, poi che «un errore più grave non lo ha commesso in tutto il resto della sua carriera», sinceramente abbastanza confuso.

Distratti anche quelli della Gazzetta, perché col Var, se al tempo fosse esistito, avrebbe dovuto valutare tutta l'azione e così facendo si sarebbe accorto che il calcio d'angolo fu battuto in maniera irregolare, ergo non sarebbe esistito nessun gol da valutare con la goal line technology, che evidentemente avrebbe confermato la regolarità del gol, ma che non avrebbe potuto analizzare l'irregolarità dell'azione da cui scaturì, cosa che invece il Var avrebbe potuto fare.
Ricordiamo che lo schema adottato dal Milan sul corner aveva previsto il passaggio da Robinho a Emanuelson, che si trovava, però, al momento del tocco di Robinho, con i piedi fuori dal campo di gioco, situazione vietata dal regolamento, secondo il quale se un calciatore, dopo essere uscito dal terreno senza l'autorizzazione dell'arbitro, vi fa rientro senza consenso, deve essere ammonito e il gioco interrotto.

Uno dei tanti esempi dell’approssimazione della stampa italiana dove non conta tanto dare la giusta informazione, ma condizionare.
D’altra parte c’è sempre un campionato da portare a termine, è giusto tenere alta l’attenzione anche dei fischietti.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our