Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 15/07/20 ore 21,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 18/06/2020 09:28:44
Napoli -Juventus, le pagelle

 

BUFFON 7 se non fosse per le sue parate sarebbe finito tutto già nei novanta minuti regolamentari. Nel finale fa un grande intervento e porta la Juventus ai calci di rigore dove invece nulla può contro i tiratori partenopei

CUADRADO 5,5 nel primo spinge meno del solito e rimane più indietro a coprire Douglas Costa che non rientra mai e ad occuparsi di Insigne che è cliente scomodo. Quando passa nel tridente combina qualcosina in più ma niente che sposti l'equilibrio del match

DE LIGT 6,5 conferma la prestazione di qualche giorno fa dimostrandosi ancora leader del reparto difensivo. Mette il guinzaglio a Mertens senza grosse difficoltà mentre con l'ingresso di Milik fa maggiore fatica ma se la cava comunque bene usando il fisico quando necessario

BONUCCI 6 in un paio di occasioni sbaglia il posizionamento e questo gli costa anche il cartellino giallo. Agisce da difensore e anche da play basso vista la serata no di Pjanic che non lo aiuta minimamente nella costruzione del gioco. Bene dal dischetto

ALEX SANDRO 5,5 verso la fine del primo tempo salva una grande occasione per gli avversari. Ha più possibilità di spingere rispetto a Cuadrado ma lo fa in maniera confusionaria e sbaglia quasi sempre il cross oltre ad essere parecchio falloso

BENTANCUR 5 fa il compitino in copertura, ma non riesce mai ad inserirsi negli spazi lasciati dalla difesa del Napoli ed è impreciso quando deve calciare da fuori area. Come contro il Milan parte mezz'ala per finire davanti alla difesa, ma come si dice in matematica cambiando l'ordine degli addendi, il risultato non cambia

PJANIC 4 gioca a nascondino e vince la sua partita. Per novanta minuti nessuno lo vede

MATUIDI 5,5 da incubo quando nel finale si dimentica di Maksimovic dopo una partita come sempre generosa per corsa e dedizione, ma insufficiente nella tecnica

DOUGLAS COSTA 5 un'ora di aspettative mai diventate realtà. E' il classico fumo senza l'arrosto visto che più volte ha la possibilità di creare la superiorità numerica sfruttando le sue caratteristiche migliori, invece nulla, non riesce mai nell'intento ed esce ancora una volta dal campo lasciando la sensazione dell'incompiuto

DYBALA 5 si trova due volte a tu per tu con Meret ed entrambe le volte sbaglia con l'aggravante dell'errore dagli undici metri calciando un rigore parabilissimo. Prova a svariare per il fronte offensivo per togliere riferimenti agli avversari ma ad andare in confusione è solamente lui. Nel secondo tempo si abbassa parecchio e questo lo stanca oltre a renderlo inoperoso in zona gol

RONALDO 5 pronti, via ed ha subito una grande occasione che non riesce a sfruttare. Nel resto della partita è poco concreto e viene ingabbiato bene dai difensori del Napoli che su di lui propongono un raddoppio di marcatura perenne e ben fatto. Da Ronaldo ci si aspetta qualcosa di più

DANILO 4,5 tralasciando commenti sul calcio di rigore che tira nella lotteria finale l'ingresso di Danilo permette al Napoli un paio di iniziative pericolose sulla corsia di destra.

BERBARDESCHI 4,5 è in vena di regali e nel finale dona un corner agli avversari che solo grazie ad un pizzico di fortuna ed un grande Buffon non si trasforma in gol. Entra in campo con la grinta di una mozzarella e non aggiunge nulla

RAMSEY 6 pochi cinque minuti per dare un giudizio ma almeno dal dischetto fa quello che deve fare

SARRI 4 propone una Juve senz'anima (e non è solo questione di brillantezza come ci viene raccontato in conferenza stampa), priva di idee ed incapace di tirare in porta per la seconda partita consecutiva nonostante il grande potenziale offensivo a disposizione. Insiste con scelte di formazione a dir poco discutibili e non incide con i cambi che anzi peggiorano una situazione già brutta. Perdere fa parte del gioco, ma non lottare, non combattere fino alla fine su ogni pallone è una cosa imperdonabile. Servono decisioni ferme e severe subito per evitare di compromettere anche il campionato

SQUADRA 4 due partite, zero gol e pochissimi tiri in porta. In questo modo anche il secondo trofeo stagionale è andato ad altri

TOP BUFFON
FLOP PJANIC


Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!






 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our