Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 27/09/2020 ore 20.45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di N. REDAZIONE del 04/08/2020 10:28:34
Ma quando vincete?

 

Una stagione anomala quella appena conclusa, con il fermo Covid e le gare ravvicinate di questo ultimo mese ma, mettendoci nei panni delle altre squadre, soprattutto di quelle candidate ad essere le antagoniste della Juventus, è sicuramente un’occasione persa non essere riusciti a strappare questo scudetto ai bianconeri. È difficile pensare ad una Juve in condizioni peggiori di quelle della stagione appena conclusa.

Proviamo a ricordare cosa è successo in casa bianconera:
- Cambio allenatore con idee, almeno sulla carta, radicalmente diverse e normale periodo di adattamento;
- Sarri, nel periodo di preparazione della squadra, causa polmonite non allena per settimane;
- Chiellini, capitano e difensore più forte in rosa, ha problemi al ginocchio a settembre e la sua assenza non ha garantito una transizione più graduale e meno rischiosa ai giovani;
- Khedyra, Costa e Ramsey si allenano una settimana si e tre no;
- Rabiot fino a giungo, causa fermo dello scorso anno ed adattamento alla nuova realtà, non incide e non sembra avere un’adeguata tenuta fisica;
- De Ligt viene catapultato in campo e fa fatica ad adattarsi nella posizione scelta dal mister;
- Demiral si presenta bene ma, causa lesione al crociato, lascia la difesa contata;
- Di fatto la Juve ha a disposizione 2 terzini per tutta la stagione, visto che De Sciglio e Khedyra sono spesso in infermeria;
- Alex Sandro, dovendole giocare tutte fa fatica. Quindi nuovo adattamento per Cuadrado e per Bernardeschi;
- Pjanic fa 2 -3 mesi molto bene poi, forse per distrazione dovuta al calciomercato, non incide più;
- Matuidi, sembra proprio essere in riserva e se non corre tanto di apporto tecnico né da poco o nulla;
- Bonucci, dopo la sosta, sembra anche lui un po' con la testa sulle nuvole e ci costa gol ridicoli;
- De Ligt, nel momento cruciale della stagione, gioca con una spalla che è tenuta insieme letteralmente con lo scotch;
- Rugani, tutte le volte che gioca, non sembra fare mai la differenza;
- Ramsey, dopo la sosta, doveva essere determinante, ma lo stiamo ancora aspettando;
- Si fa male anche Dybala, che era uno di quelli tornati bene dal blocco per Covid…

Leggere tutte queste situazioni, uno dopo l’altra, fa quasi spavento, ma c’è da chiedersi come sia possibile essere riusciti a fare 83 punti e a vincere lo scudetto di fatto con 5 giorni di anticipo.
Una serie di valutazioni tecniche sbagliate e di situazioni assurde come queste, quando possono ricapitare?
E se permettete, questo rende ancora più evidente, il limite di chi si propone come antagonista della Vecchia Signora!

Ringraziamo Karabosca per il post pubblicato sul forum da cui è nato questo articolo

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!








 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our