Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Dinamo Kiev
Mercoledì 02/12/2020 ore 21,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Eventi di F. DEL RE del 19/10/2020 10:48:23
Ciao Gianfranco

 

Qualche giorno fa ci ha lasciato Gianfranco De Laurentiis, il calcio parlato ha perso un esempio di compostezza televisiva sconosciuto a chi oggi parla del nostro sport nazionale. Il giornalista romano aveva un garbo che si poteva apprezzare dal tono della voce e da un sorriso che sfociava mai in basse allusioni dei giorni nostri e non eccedeva mai nella risata chiassosa. Ripensare alla sua conduzione di Dribbling del sabato pomeriggio su Rai 2 ci regala qualcosa di proustiano.

Il calcio presentato da Gianfranco De Laurentiis aveva tutto un sapore di casa. Il calcio che ricominciava a settembre aveva l'odore di castagne e funghi, delle frugiate e dei ballotti; aveva il calore dei primi radiatori accesi. I finali di stagione avevano il profumo delle prime fioriture e il calore di un sole che finalmente tardava a coricarsi dietro le montagne. Era una vita diversa, forse non migliore, né peggiore, ma sicuramente più vita di questa, dove i personaggi TV non ti ricordano l'odore delle castagne sul fuoco o delle fioriture degli alberi, non ti ricordano proprio niente. Non hanno profumo, non sanno di nulla; forse sanno solo un po' di merda. E come tante altre cose, sono semplicemente sfioriti. Perché tutto sfiorisce e solo la natura sa come far rifiorire le viole a primavera. Gli uomini no.

Ciao Gianfranco, grazie per averci accompagnato attraverso le belle stagioni del calcio.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our