Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 17/01/2021 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 24/11/2020 19:53:21
Juventus-Ferencvaros, Match Preview

 

Champions League, fase a gironi, giornata 4
Allianz Stadium di Torino (porte chiuse), martedì 24 novembre ore 21:00


CLASSIFICA GIRONE
Barcellona 9
JUVENTUS 6
Dinamo Kiev 1
Ferencvaros 1

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Israel
Difensori: De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Dragusin, Frabotta
Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Kulusevski
Attaccanti: Ronaldo, Morata, Dybala

INDISPONIBILI
Buffon: affaticamento muscolare al polpaccio. Rientro inizio dicembre;
Demiral: elogenazione al muscolo ileopsoas. Rientro inizio dicembre;
Bonucci: affaticamento muscolare all'adduttore. Rientro metà dicembre;
Chiellini: lesione di basso grado al bicipite femorale della coscia sinistra. Rientro metà dicembre;
Khedira: escluso dalla lista UEFA.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ARBITRO: Siebert
Assistenti: Seidel-Foltyn
IV Uomo: Osmers
VAR: Fritz
AVAR: Borsch

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Pirlo: "dobbiamo continuare il nostro percorso di crescita e approcciare la partita nel migliore dei modi per chiudere il discorso qualificazione che sarebbe fondamentale. Il Ferencvaros sta attraversando un buon periodo, questa per noi è una partita importante anche per prendere consapevolezza della nostra forza, non dobbiamo sottovalutare l'avversario. Lavoriamo anche per fare il tridente quando saranno tutti al meglio ma in questo momento dobbiamo trovare l'equilibrio"

PROBABILI FORMAZIONI
FERENCVAROS (4-2-3-1) All. Rebrov
Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Botka, Heister; Somalia, Kharatin; Uzuni, Isael, Nguen; Boli

JUVENTUS (3-4-1-2) All. Pirlo
Szczesny; Danilo, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Bernardeschi; McKennie; Dybala, Ronaldo

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: Szczesny ha accompagnato Pirlo durante la conferenza stampa della vigilia e quindi sarà titolare in questa partita in cui sarà chiamato a difendere la posta della Juventus. In panchina andranno Pinsoglio e Israel con Buffon out a causa di un affaticamento muscolare.

Difensori: reparto difensivo in piena emergenza con Demiral che raggiunge Bonucci e Chiellini in infermeria e lascia De Ligt come unico centrale di ruolo a disposizione. L'olandese si posizionerà al centro della difesa e con lui dovrebbe giocare Danilo che agirà come difensore centrale di destra con Alex Sandro a completare il terzetto pronto a trasformarsi in terzino sinistro in fase di non possesso palla. A disposizione ci sarà anche il giovane Dragusin che dovrà farsi trovare pronto in caso di necessità.

Esterni: sulla fascia destra toccherà ancora a Juan Cuadrado che pare essere elemento inamovibile per mister Pirlo e sarà ancora una volta il padrone della corsia di destra in entrambe le fasi di gioco. Dalla parte opposta invece non è ancora al meglio Chiesa e quindi potrebbe essere confermato Benrardeschi che finalmente pare essere tornato in buona condizione psico-fisica e ha bisogno di giocare per tornare ad essere un giocatore importante per questa Juventus. In panchina ci sarà anche il solito Frabotta che potrebbe anche trovare spazio negli ultimi minuti di partita

Centrocampo: in mezzo al campo cerca conferme Arthur che ha bisogno di giocare per entrare a pieno nei meccanismi di gioco della squadra e imparare al meglio i movimenti che chiede il suo allenatore. Accanto al brasiliano invece dovrebbe riposare Rabiot con Bentancur pronto per sostituirlo e per tornare titolare dopo la panchina dell'ultima giornata. Per la trequarti invece è nuovamente a disposizione Ramsey ma il ballottaggio riguarda Kulusevski e McKennie con quest'ultimo che pare in vantaggio per scendere in campo dal primo minuto visto che è in buona condizione e sta lavorando per entrare sempre di più nelle dinamiche tattiche della sua nuova squadra. Panchina per Portanova

Attacco: ieri Pirlo ha parlato di tridente durante le dichiarazioni della vigilia ma in questo momento la parola d'ordine è equilibrio e quindi ci sarà il ballottaggio tra Dybala e Morata per giocare insieme a Cristiano Ronaldo che invece sarà sicuramente titolare nella sua competizione preferita. A spuntarla questa volta potrebbe essere il numero dieci che è alla ricerca della condizione ottimale e ha bisogno di giocare per ritrovare gol e fiducia.

Forza Juve!



La nostra pagina twitter

La nostra pagina facebook

Commenta con noi sul nostro forum!


 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our