Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 27/09/2020 ore 20.45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di C. NOLA del 26/02/2010 00:21:10
Avanti piano...

 

Qualificazione centrata per la Juve che ha speculato sulla vittoria ad Amsterdam pareggiando 0-0 il ritorno a Torino offrendo il solito spettacolo, fatto di una manovra inesistente, totale incapacità di possesso palla ed eccessivo timore reverenziale...
Non siamo ancora guariti del tutto, fatichiamo maledettamente a costruire una manovra fluida e patiamo le squadre che aggrediscono ad alta velocità. La nostra partita dura una mezz'ora circa, all'interno della quale sfioriamo il gol 3 volte sempre da palla inattiva, con 2 salvataggi sulla linea. Nella ripresa tiriamo i remi in barca fin troppo clamorosamente. Stasera è bastata...
Negli ottavi si va in Inghilterra a sfidare il Fulham e serve ben altra Juve!

MANNINGER 6 Inizio col brivido: due prese “saponetta”. Per il resto l'Ajax non lo costringe a nessuna parata importante.

GRYGERA 6 Fatica a trovare la posizione, con Vertonghen che lo mette spesso in difficoltà. Cresce nella 2° metà del primo tempo e nel secondo cancella Sulejmani. Con l'ingresso di Camo prova anche qualche sganciamento.

LEGROTTAGLIE 6 Recupera un buon senso della posizione rispetto alle ultime prestazioni e sfiora il gol 2 volte in un minuto. Provvidenziale su Suk nel finale.

CHIELLINI 6,5 Lui c'è sempre: di testa, di piede e mentalmente.

DE CEGLIE 6,5 La nota lieta della serata. Conferma i recenti progressi. Attento anche nella fase difensiva, oltre che nel trovare profondità a sinistra duettando discretamente con Del Piero.

MELO 5 Io davvero non capisco. Ha l'intelligenza calcistica di un attaccapanni. Continui falli in zone pericolose per entrare troppo irruente, nervoso, attaccabrighe... Quando alza la testa e prova a sventagliare mi viene da rimpiangere addirittura Poulsen. Davvero senza parole.

SISSOKO 6 Per la mole di lavoro, ma è lontano parente della “piovra”. Al solito recupera per poi sprecare. Aualche buona percussione oltre che un palo clamoroso ma nel complesso sembra un cavallo imbizzarrito... e coi paraocchi...

MARCHISIO 6 Lui, quando riceve palla, qualche trama prova sempre a cucirla. Non si propone più di tanto però, stante la posizione a ds nel primo tempo dove si limita a supportare Grygera, nel 2° tiene le spalle coperte a De Ceglie.

DIEGO 5,5 Non tutto per colpa sua... Enoh lo francobolla e lui al solito è costretto a ripiegare troppo lontano dalla porta per essere incisivo. Esce e scuote la testa...

AMAURI SV E con questo siamo a 54, avanti col Lazzaretto...

TREZEGUET 5 Al di là di un colpo di testa sul finire, David non la prende letteralmente mai...

DEL PIERO 6 Anche lui ogni tanto costretto a ripiegamenti per cercare palloni giocabili. Trova buona intesa con De Ceglie, per il resto nulla da segnalare. È tra i pochi (insieme a Diego e Marchisio) a darmi la sensazione che, palla al piede, non improvvisi nulla ma provi a pensare.

CAMORANESI SV Entra nella fase calante della partita. Ovviamente c'è da augurarsi un Camoranesi in condizione nel prosieguo...

CANDREVA SV

ZACCHERONI 6 A conti fatti limita al minimo il turnover e, francamente, fa bene. Questa squadra non può dare “confidenza” a nessuno e sinceramente un Cannavaro al posto di Grygera, con la velocità degli esterni orange, sarebbe probabilmente andato in bambola. Per il resto c'è da segnalare qualche timido miglioramento nel gioco sugli esterni, specie a sinistra. Inoltre finalmente terminiamo una partita a rete inviolata. Come già detto in precedenza: quello che sta ottenendo, al momento, può bastare.
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our