Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 18/04/2021 ore 15,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Comunicato stampa di L. BURZIO del 06/01/2021 15:34:32
Milan-Juventus, match preview

 

Campionato, giornata 16 - Stadio Giuseppe Meazza di Milano (porte chiuse), mercoledì 6 gennaio ore 20:45

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon.
Difensori: Chiellini, De Ligt, Danilo, Bonucci, Demiral, Dragusin, Di Pardo, Frabotta.
Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Fagioli, Kulusevski.
Attaccanti: Ronaldo, Dybala, Da Graca.

INDISPONIBILI
Cuadrado: positivo al Covid-19. Rientro da valutare;
Alex Sandro: positivo al Covid-19. Rientro da valutare;
Morata: risentimento muscolare alla coscia destra. Rientro da valutare;
Khedira: scelta tecnica.

SQUALIFICATI: nessuno.
DIFFIDATI: Rabiot.

ARBITRO: Irrati
Assistenti: Costanzo-Longo
IV Uomo: Doveri
VAR: Orsato
AVAR: Mondin

PIRLO A JTV
«Andremo a giocarci la partita, è successo anche alle altre squadre di essere senza alcuni giocatori e hanno sempre giocato. Niente alibi, abbiamo una rosa competitiva e undici giocatori per affrontare questa partita li troveremo senza nessuna paura di andare a San Siro. È una partita senza dubbio molto importante ma non è decisiva».

PROBABILI FORMAZIONI
Milan (4-2-3-1) All. Pioli
Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Krunic; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Leao

JUVENTUS (3-4-1-2) All. Pirlo
Szczesny; Demiral, De Ligt, Bonucci; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Danilo; Ramsey; Dybala, Ronaldo

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: In porta spazio a Szczesny con Buffon e Pinsoglio in panchina e pronti in caso di necessità.

Difensori: A causa della contemporanea assenza di Alex Sandro e Cuadrado c'è da capire chi possa giocare nel doppio ruolo di terzo centrale che diventa terzino destro in non possesso palla. L'idea di Mister Pirlo è quella di schierare nel ruolo Demiral che andrebbe ad affiancarsi alla coppia De Ligt-Bonucci che invece pare confermata. A disposizione, oltre a Dragusin e Frabotta, ci sarà anche Giorgio Chiellini che spera di rientrare nelle rotazioni in difesa.

Esterni: Nessun dubbio sulla mancina dove giocherà Danilo che dovrà agire a tutta fascia e provare anche a spingere e creare pericoli alla difesa del Milan. Dalla parte opposta invece dovrebbe essere ancora una volta titolare Chiesa che ha battuto la concorrenza di Kulusevski e Bernardeschi che sono destinati alla panchina ma potrebbero essere importanti nel secondo tempo. A disposizione anche il giovane Di Pardo.

Centrocampo: In mezzo al campo sembra certa la conferma di Rodrigo Bentancur che è in crescita e verrà preferito ad Arthur nel ruolo di play in mezzo al campo. Al fianco del l'uruguaiano invece agirà Rabiot che a sorpresa pare aver vinto il ballottaggio con McKennie nonostante quest'ultimo sia in un buon momento di forma. Il texano potrebbe giocare anche sulla trequarti dove però sembra in vantaggio Ramsey per scendere in campo dal primo minuto e provare ad inserirsi negli spazi che verranno concessi dai difensori avversari. Panchina per Portanova e Fagioli.

Attacco: Non recupera Alvaro Morata e quindi verrà confermato l'attacco già visto contro l'Udinese formato da Dybala e Cristiano Ronaldo. Il numero sette è in grande forma mentre Paulo è reduce da un attacco febbrile e se non dovesse farcela a giocare i novanta minuti verrà sostituito da Kulusevski che ha già giocato come seconda punta durante la sua esperienza al Parma. Convocato anche Da Graca.

Forza Juve!

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!




 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our