Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 17/01/2021 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 10/01/2021 17:03:29
Juventus-Sassuolo, match preview

 

Campionato, giornata 17 - Allianz Stadium di Torino (porte chiuse), domenica 10 gennaio ore 20:45

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Buffon
Difensori: Chiellini, Danilo, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Frabotta
Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Chiesa, Rabiot, Bentancur, Bernardeschi, Portanova, Fagioli, Kulusevski
Attaccanti: Ronaldo, Morata, Dybala

INDISPONIBILI
De Ligt: positivo al Covid-19. Rientro da valutare;
Cuadrado: positivo al Covid-19. Rientro da valutare;
Alex Sandro: positivo al Covid-19. Rientro da valutare;
Khedira: scelta tecnica.

SQUALIFICATI: nessuno.
DIFFIDATI: Danilo, Rabiot.

ARBITRO: Massa
Assistenti: Imperiale-Colarossi
IV Uomo: Abisso
VAR: Chiffi
AVAR: Di Iorio

PIRLO A JTV
«Il Milan ha lasciato una bella vittoria, una vittoria importante ma se non vinciamo domani non è servito niente. Se non facciamo risultato domani la vittoria di San Siro passa in secondo piano perché per noi le partite devono essere tutte uguali. I tre punti contro il Sassuolo sono uguali a quelli contro il Milan o il Barcellona. Domani i tre punti sono più importanti di quelli di mercoledì».

PROBABILI FORMAZIONI
SASSUOLO (4-2-3-1) All. De Zerbi
Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang; Traorè, Djuricic, Boga; Caputo

JUVENTUS (3-4-1-2) All. Pirlo
Szczesny; Danilo, Demiral, Bonucci; Chiesa, McKennie, Rabiot, Frabotta; Ramsey; Dybala, Ronaldo

LE POSSIBILI SCELTE
Portiere: Nessun dubbio in porta dove ci sarà Szczesny visto che è la settimana della coppa Italia e riposerà mercoledì prossimo. Panchina per Buffon e Pinsoglio.

Difensori: Le assenze per coronavirus sono tutte nel reparto difensivo dove saranno assenti Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt. Nell'ormai consueto schieramento a tre che diventa a quattro in non possesso quindi ci saranno sicuramente Bonucci e Danilo mente rimane da capire chi tra Chiellini o più più probabilmente Demiral completerà il terzetto. A disposizione ci saranno anche i giovani Dragusin e Di Pardo aggregati dalla Juventus Under23.

Esterni: Solo crampi per Chiesa che quindi sarà ancora una volta il padrone della corsia di destra e proverà a confermare la grandissima prestazione giocata a San Siro. Dalla parte opposta invece agirà Frabotta che è rimasto l'unico terzino di ruolo a disposizione quindi sarà in campo dal primo minuto. A disposizione di coach Pirlo ci sarà anche Bernardeschi che potrebbe essere una buona risorsa da sfruttare nella seconda metà di partita.

Centrocampo: Sulla trequarti non è da escludere l'avanzamento di Mckennie visto che Ramsey (che comunque rimane favorito) ha giocato diverse partite consecutive e Kulusevski potrebbe partire dalla panchina visto che è uno dei pochi cambi offensivi a disposizione di coach Pirlo. A fare da scudo in mediana invece è sicuro del posto Rabiot che verrà affiancato da McKennie se non giocherà più avanzato oppure da uno tra Bentancur e Arthur con quest'ultimo che nel caso pare in leggerissimo vantaggio per giocare dall'inizio.
A disposizione, oltre agli esclusi dai ballottaggi ci saranno anche Portanova e il giovane Fagioli.

Attacco: Migliorano le condizioni di Alvaro Morata che è nell'elenco dei convocati ma non può ancora giocare un'intera partita e quindi in attacco rivedremo la coppia Dybala-Ronaldo con il numero dieci che cerca conferme dopo la buona prestazione contro il Milan.

Forza Juve!
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our