Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 18/04/2021 ore 15,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di N. REDAZIONE del 30/03/2021 10:01:31
Titolo: La vie en rose

 

Di Antipatico

“Nessun problema o esitazione sulle prossime pendenze: entro mercoledì l’Inter verserà regolarmente i soldi che deve in base alle scadenze amministrative e contrattuali del 31 marzo stabilite dalla Uefa” : parola della Gazzetta dello Sport
.

La rosea non si smentisce mai: non appena qualcuno osa avanzare dubbi in merito alle specchiate virtù della Beneamata, ecco puntuale arrivare una risposta che non ammette repliche. Anzi, che rincara la dose, aggiungendo che il pagamento della prima rata per l’acquisto di Hakimi (la questione più urgente: che vuoi che siano gli stipendi arretrati dovuti al resto della squadra?) avverrà “indipendentemente dall’iniezione di liquidità che nelle prossime settimane dovrebbe arrivare grazie all’intervento di un fondo estero”.

Di tale “iniezione” se ne parla ormai da mesi, ma quel “dovrebbe arrivare” pare oggi improvvisamente diventare una certezza. Perché ammettiamolo: chi non sarebbe disposto a investire subito 200 milioni per permettere a Suning di continuare a gestire il club nerazzurro in piena autonomia, saldando i debiti pregressi?
Debiti (o pendenze), poi, sarebbero parole grosse, se accostate all’Impero di Zhang. Sì, d’accordo: l’Inter “avrebbe dovuto” (e qui il condizionale è sicuramente d’obbligo) versare la prima rata relativa all’acquisto del giocatore marocchino entro lo scorso dicembre, ma “di comune accordo tra due società da sempre vicine” si era poi deciso di posticipare il pagamento. Perché forse voi non lo sapevate, ma la sensibilità del Real Madrid a fronte delle “difficoltà di cassa del club italiano”
è atavica e ben nota.

Ma si vede che anche l’uso del termine “difficoltà” non piaceva: specificando ch’erano “ben più pressanti alla fine dello scorso anno rispetto a questa primavera” eccole dunque magicamente sparire.

Insomma: nessun problema, nessuna esitazione, nessuna pendenza e nessuna urgenza. Peccato che alla Gazzetta dello Sport non abbiano aggiunto anche uno “gnè gnè gnè” finale: l’informativa sarebbe stata più completa.

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul nostro forum!





 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our