Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Roma
Domenica, 17/10/21 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di N. REDAZIONE del 23/08/2021 20:01:37
Prime sensazioni. Serie A 2021/2022

 

La prima giornata ha visto una Juve beffata nel risultato e da qualche protagonista in campo. Il pareggio di Udine è stato caratterizzato dai due svarioni di Szczęsny, non certamente nella sua serata migliore e che anzi ha dato una continuità negativa alla stagione scorsa. Uno stato di forma quello del portiere polacco di cui abbiamo parlato in diverse occasioni, chiacchierate in cui si è innestata l'ipotesi/possibilità di sostituirlo con Donnarumma. E dopo il convincente europeo dell'ex milanista, il dubbio è quello di aver perso l'opportunità di tesserarlo. Non si può esprimere una sentenza definitiva per Szczesny, augurandoci di vederlo ancora decisivo in modo positivo, come lo è stato in molte partite, però i primi sintomi della stagione fanno riaffiorare qualche rammarico in chi sperava nell'ingaggio del portiere della Nazionale azzurra. C'è da sperare che il lavoro di Allegri e la vicinanza di tutta la squadra saranno determinanti per un ritorno al top di Szczesny.

Guardando in modo più ampio alla prestazione della squadra, è emerso un problema non nuovo: il calo di tensione in partite che sembrano chiuse e che la Juve sta dominando. Calo agonistico che viene condito da un senso di smarrimento, dopo aver preso un gol. Mancanza di concentrazione e lucidità non sono un bel segnale, anche se siamo solo alla prima giornata. Questi aspetti sono stati toccati dallo stesso Allegri nella conferenza post partita: «Gestire da squadra matura gestendo velocemente tutti i possibili imprevisti».

Fa rabbia perdere punti così. Non è forse questo il caso in cui dare colpe specifiche ad Allegri, però la "gestione" della gara (un mantra allegriano) non è stata proprio il massimo. In particolare quella linea difensiva che tende ad abbassarsi sempre un po' troppo e quei retropassaggi al portiere che prima o poi qualche problema lo creano.

Nel complesso il vistoso calo del secondo tempo forse è stato determinato da un fisiologico stato di forma fisica dopo la recente preparazione. È naturale la delusione, ma esprimere sentenze definitive e trarre giudizi inappellabili dopo la prima giornata crediamo sia quanto mai inopportuno.

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!











 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our