Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Roma
Domenica, 17/10/21 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 19/09/2021 17:27:32
Juventus-Milan, Match Preview

 

Campionato, giornata 4
Allianz Stadium di Torino, domenica 19 settembre ore 20:45


CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin
Difensori: De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Pellegrini, Bonucci, Rugani
Centrocampisti: Ramsey, McKennie, Bernardeschi, Chiesa, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusevski
Attaccanti: Morata, Dybala, Kean

INDISPONIBILI
Arthur: recupero dall'operazione per calcificazione ossea alla gamba destra. Rientro metà ottobre.
Kaio Jorge: lesione di medio grado del retto femorale della coscia sinistra. Rientro inizio ottobre.

SQUALIFICATI: nessuno

DIFFIDATI: nessuno

ARBITRO: Doveri
Assistenti: Carbone-Vivenzi
IV Uomo: Rapuano
VAR: Di Paolo
AVAR: Peretti

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Allegri: "La Juventus non è una squadra che deve vincere le partite, perché le partite le vincono tutti. La Juventus deve vincere i campionati e per fare questo occorre avere continuità"

PROBABILI FORMAZIONI
MILAN (4-2-3-1) All. Pioli
Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Leao; Rebic

JUVENTUS (4-4-2) All. Allegri
Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: conferma per Szczesny in porta. Il polacco sarà ancora titolare e costringerà in panchina Mattia Perin che potrebbe essere titolare in uno dei prossimi impegni di campionato. A disposizione anche Pinsoglio.

Difensori: come annunciato dal mister in conferenza stampa giocheranno due tra De Ligt, Bonucci e Chiellini con il numero diciannove che potrebbe essere l'escluso di lusso da questo ballottaggio. Panchina certa invece per Rugani che lavora con impegno per farsi trovare pronto in caso di necessità.

Terzini: Tatticamente si dovrebbe rivedere la Juve di Champions con Danilo a destra nel doppio ruolo di terzino e centrale quando la squadra passa a tre. Dalla parte opposta invece agirà Alex Sandro che in fase di possesso giocherà a tutta fascia pronto a sfruttare al meglio le sue caratteristiche offensive. Con Cuadrado che potrebbe giocare in posizione più avanzata e De Sciglio non al meglio fisicamente a disposizione ci sarà Luca Pellegrini

Centrocampo: mister Allegri potrebbe confermare il centrocampo visto a Malmoe con Bentancur e Rabiot a fare da scudo a Locatelli che ha grande voglia di fare bene contro la sua ex squadra. L'unico ballottaggio potrebbe essere tra McKennie e Rabiot ma quest'ultimo è un vantaggio visto che può giocare da esterno sinistro quando la squadra, in difensiva, si schiera con le due linee da quattro. A disposizione ci sarà anche Ramsey che potrebbe rientrare nelle rotazioni del secondo tempo.

Attacco: nessun dubbio sulla coppia d'attacco che sarà formata da Dybala e Morata. Per assistere i due attaccanti invece il ballottaggio riguarda Chiesa e Cuadrado con quest'ultimo che dovrebbe partire titolare visto che è più adatto a giocare a tutta fascia in un centrocampo a cinque. Panchina per Kean, Bernardeschi e Kulusevski che potrebbero essere.

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!










 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our