Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Roma
Domenica, 17/10/21 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 27/09/2021 07:09:17
Juventus - Sampdoria, le pagelle

 

PERIN 6,5 anche lui non riesce a tenere inviolata la porta ma non ha alcuna responsabilità sui gol della Sampdoria. Poco prima del 2-1 fa una grandissima parata su Quagliarella.

CUADRADO 5,5 viene riproposto come terzino ma è troppo arruffone e qualche volta va in difficoltà. Con Chiesa davanti è costretto a spingere meno del solito dedicandosi esclusivamente alla fase difensiva.

BONUCCI 6 prestazione a luci ed ombre per Bonucci che segna il rigore del raddoppio ma si fa scavalcare poco dopo quando la squadra subisce il primo gol. Non perfetto in marcatura, meglio in impostazione.

DE LIGT 6,5 giocatore in salute che migliora di partita in partita. Prestazione pulita con pochissimi errori e tante chiusure importanti anche sulla trequarti avversaria.

ALEX SANDRO 6 a metà secondo tempo becca gli applausi dello Stadium per una grande diagonale difensiva ma sul secondo gol della Samp è in leggero ritardo. Anche lui è molto attento in fase difensiva ma paga qualcosa quando attacca.

CHIESA 6,5 ci mette cuore e grinta più di chiunque altro ma non è irresistibile sotto porta e sbaglia anche un gol facile. Ha però il grande merito di procurare il calcio di rigore poi realizzato da Bonucci.

BENTANCUR 6 prova a dialogare con Locatelli ma la sua prestazione è più di sostanza che di qualità. Prende un'ammonizione evitabile e va vicino al gol con un bel tiro da fuori area respinto da Audero.

LOCATELLI 7 detta i tempi di gioco e scandisce il ritmo del match come un direttore d'orchestra. Nel momento di maggior difficoltà trova anche il suo primo, importantissimo, gol in bianconero. Lucido anche nel caso finale.

BERNARDESCHI 4,5 Non ripaga la fiducia del mister giocando una partita piatta e spenta senza guizzi e senza idee. Altro che rischiare la giocata...

DYBALA 7 venti minuti di grande calcio prima di arrendersi ad un probelma muscolare alla coscia. Tante giocate illuminanti per i compagni e un gol bellissimo con un gran tiro da fuori imprendibile per chiunque.

MORATA 5 tatticamente meno bene del solito, anche nel pulire i palloni e nel gioco di sponda. Si divora un gol sparando addosso ad portiere avversario e anche lui lascia il campo per un fastidio muscolare

KULUSEVSKI 5,5 l'assist perfetto per il gol di Locatelli è l'unica giocata utile della sua partita. Il resto è lentezza e confusione.

CHIELLINI 7 entra in campo e mette a disposizione tutta la sua esperienza, tutto il suo mestiere. Decisivo nel finale quando grazie a lui si evita il pareggio doriano.

RAMSEY 5,5 non riesce a trovare la giusta collocazione in campo e non lo si vede praticamente mai.

MCKENNIE SV

KEAN SV

ALLEGRI 6 festeggia con una vittoria la quattrocentesima panchina in serie A ma la sua Juventus è ancora convalescente. Azzeccata la formazione iniziale pur se con qualche rotazione e perfetti anche i cambi nonostante la brutta gestione del finale di partita che infatti lo fa agitare e arrabbiare parecchio.

TOP DYBALA
FLOP BERNARDESCHI

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our