Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Roma
Domenica, 17/10/21 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 30/09/2021 08:22:43
Juventus - Chelsea, le pagelle

 

SZCZESNY 6,5 il periodo nero sembra alle spalle. Non è costretto a grandi parate ma quando è chiamato in causa risponde con sicurezza e concentrazione.

DANILO 6,5 partita di grande intelligenza quella del brasiliano che capisce sempre la posizione da tenere e spesso va a fare il terzo centrale. Spinge poco ma difensivamente è ottimo.

BONUCCI 7,5 ritrova la fascia da capitano e la onora con una prestazione, da leader. Gioca d'esperienza con Lukaku andando ad anticiparlo per non concedergli il fisico e nell'impostazione di gioco non commette errori.

DE LIGT 7 aiuta Bonucci nella marcatura di Lukaku e mette anche la museruola a Havertz che è avversario difficile da affrontare. Insuperabile!

ALEX SANDRO 6,5 buona prestazione anche per il numero dodici che finalmente pare essere tornato ai suoi livelli. Anche lui spinge poco ma chiude senza rischi le avanzate avversarie contenendo bene la velocità degli esterni campioni d'europa.

BENTANCUR 6,5 recupera una quantità industriale di palloni e riesce anche a gestirli con buona qualità aiutando Locatelli nell'impostazione. Mezz'ala in un centrocampo a tre è più a suo agio anche come posizionamento in campo

LOCATELLI 7 è una di quelle sere dove c'è da soffrire e Manuel si adatta senza problemi andando a mordere le caviglie degli avversari e lottando fino alla fine. Gestisce con qualità i pochi palloni giocabili andando sempre a pescare il compagno meglio posizionato

RABIOT 5 nel primo tempo sbaglia un passaggio che poteva portare al gol e nel complesso la sua prestazione non è all'altezza di quella dei compagni. Gioca sottoritmo e non da la giusta copertura sulla sinistra

CUADRADO 6,5 pendolino instancabile sulla fascia destra dove ancora una volta sorprende per voglia e abnegazione. In fase difensiva va a fare il quinto difensore mentre in possesso si allinea agli attaccanti e diventa ala. Giocatore fondamentale e partita di altissimo livello.

CHIESA 8 alla fine è lui il falso nove ma il movimento che porta al gol è da nove vero così come il tiro. Incarna lo spirito Juve in ogni giocata fatta con grinta, voglia e sacrificio. È incontenibile anche per i difensori del Chelsea.

BERNARDESCHI 7 avrebbe meritato il gol ma arriva lungo sul pallone e non riesce a buttarlo in rete. Allegri lo propone in un ruolo non suo ma Bernardeschi azzecca tutti i movimenti e serve anche a Chiesa l'assist per il gol vittoria. Anche lui si sacrifica in non possesso.

KULUSEVSKI 5 non riesce ad entrare in partita, tocca pochissimi palloni e li gestisce male.

MCKENNIE 6 aiuta la squadra a gestire il finale di partita, più di contenimento che di attacco.

KEAN 5,5 prova a tenere su qualche pallone ma non sempre ci riesce.

CHIELLINI 6,5 pochi minuti ma tanta voglia. Nel finale fa un grande salvataggio.

ALLEGRI 7,5 l'intuizione di giocare senza riferimento offensivo e con la linea da cinque in non possesso manda in confusione il Chelsea e fa scacco matto a Tuchel che non trova la contromossa. La Juventus gioca una grande partita, di sacrificio e dedizione, riuscendo finalmente a mantenere la porta inviolata e il livello di concentrazione altissimo per tutti i novanta minuti. Questa è la strada, avanti così!

TOP CHIESA
FLOP RABIOT


Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!










 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our