Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Sassuolo
lunedì 15/08.2021, ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 07/01/2022 15:35:37
Juventus-Napoli, le pagelle

 

SZCZESNY 6 un paio di parate importanti su altrettanti tiri del Napoli. Ha poche colpe sul gol anche se la sua deviazione impedisce a De Ligt di arrivare sul pallone.

CUADRADO 6 bisogna fare la media tra il cinque per la gestione di Insigne e la fase difensiva e il sette per il grande contributo in fase d'attacco. Il gol arriva da una sua verticalizzazione e la sensazione continua ad essere quella di un giocatore che renderebbe meglio in posizione più avanzata.

DE LIGT 6,5 diverse chiusure importanti ed una marcatura "alta" in alcune fasi della partita. Comanda il reparto difensivo ed è sfortunato sul gol di Mertens.

RUGANI 6,5 dopo tanta panchina non era facile scendere in campo con così tanta concentrazione. Se la cava molto bene in marcatura e anche in impostazione sbaglia pochissimi palloni.

ALEX SANDRO 4 Un disastro. È lui il maggior responsabile del gol del Napoli ed oltre a soffrire in difesa non si fa mai vedere in fase offensiva.

MCKENNIE 6,5 pronti via e si divora il gol del vantaggio di testa che poteva cambiare la partita. Gioca una partita con tanti inserimenti senza palla e da uno di questi arriva il gol del pareggio di Chiesa. Qualche errore tattico nella fase di non possesso.

LOCATELLI 7 ancora una grande prestazione per l'ex Sassuolo che è il padrone del centrocampo della Juventus. Gioca bene sul corto e sul lungo e capisce anche quando la squadra ha la forza di alzare i ritmi di gioco. Bene anche in interdizione e nel recupero del pallone.

RABIOT 4,5 ogni tanto le telecamere lo inquadrano mentre passeggia per il campo. Bisognerebbe fargli sapere che le vacanze sono finite.

CHIESA 7 fa, disfa, segna, corre, sbaglia, si impegna e si mette a disposizione della squadra. Quando parte palla al piede diventa imprendibile anche se alcune volte sbaglia l'ultimo passaggio. La Juve, questa Juve, deve ripartire dal suo carattere.

MORATA 6 lotta con i difensori del Napoli ma questo gli toglie lucidità sotto porta. Non sempre è bravo a gestire i palloni spalle alla porta.

BERNARDESCHI 5,5 ha voglia di fare e di giocare ma troppe volte sbaglia la giocata e regala il pallone agli avversari. Ha tante possibilità ma non riesce mai a creare pericoli alla difesa avversaria.

BENTANCUR 5 non aggiunge nulla e anzi fisicamente non riesce ad avere la meglio sugli avversari.

DYBALA 6 appena entrato ha subito l'occasione per fare gol. Entra bene in campo e si mette a disposizione ma in un contropiede in superiorità numerica sbaglia incredibilmente l'ultimo passaggio.

DE SCIGLIO SV

KEAN SV

KULUSEVSKI SV

ALLEGRI 5,5
era importante iniziare l'anno con una vittoria che avrebbe avvicinato notevolmente la quarta posizione. Non ha preparato benissimo la partita dal punto di vista tattico e soprattutto ha scelto male l'undici iniziale viste le prestazioni di Alex Sandro e Rabiot. Peccato perché alla fine questo pareggio ci sta anche stretto.

TOP CHIESA
FLOP ALEX SANDRO

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!









 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our