Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato, 21.05.2022 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 12/01/2022 17:00:46
Inter-Juventus, Match Preview

 

..Supercoppa Italiana - Stadio Giuseppe Meazza di Milano, mercoledì 12 gennaio ore 21:00.

CONVOCATI JUVENTUS
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin
Difensori: De Sciglio, Chiellini, Danilo, Alex Sandro, Pellegrini, Bonucci, Rugani, De Winter
Centrocampisti: Arthur, McKennie, Bernardeschi, Rabiot, Locatelli, Bentancur, Kulusevski
Attaccanti: Morata, Dybala, Kean, Kaio Jorge, Aké

INDISPONIBILI
Chiesa: lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stagione finita.
Danilo: lesione di medio grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Rientro fine gennaio;
Ramsey: fuori dal progetto tecnico e positivo al covid-19. Rientro da valutare;

SQUALIFICATI: De Ligt, Cuadrado

DIFFIDATI: Danilo

ARBITRO: Doveri
Assistenti: Bindoni-Imperiale
IV Uomo: Fabbri
VAR: Mazzoleni
AVAR: Ranghetti

ESTRATTI DELLA CONFERENZA
Allegri: "Una partita che dobbiamo affrontare con grande entusiasmo perché giochiamo contro quella che in questo momento è la squadra più forte del campionato e qualunque risutato esca non deve intaccare il nostro percorso. Quando ritroveremo l'equilibrio giusto torneremo ad essere una squadra più forte, dobbiamo migliorare nelle cose che non vanno ancora bene e giocare bene tecnicamente perché loro sono una squadra molto fisica"

PROBABILI FORMAZIONI
Inter (3-5-2) All. S.Inzaghi
Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Martinez, Dzeko

JUVENTUS (4-3-3) All. Allegri
Perin, De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata, Bernardeschi

LE POSSIBILI SCELTE

Portiere: problemi di tempistica legata alla vaccinazione covid per Szczesny che andrà solamente in panchina e lascerà spazio in porta al suo vice Perin che avrà una grande occasione visto che giocherà in un partita che vale il primo trofeo stagionale. Torna a disposizione anche Carlo Pinsoglio che in settimana è risultato negativo al tampone.

Difensori: con De Ligt squalificato e Bonucci non ancora in grado di giocare un'intera partita la coppia di centrali difensivi è obbligata e sarà formata da Rugani e Chiellini con quest'ultimo che torna titolare dopo l'infortunio e la positività al coronavirus. Non essendoci altre alternative in panchina la speranza è che non ci siano infortuni o problemi in questa zona del campo.

Terzini: sulla fascia destra è certo l'impiego di De Sciglio che sta attraversando un grande momento di forma ed è stato anche decisivo per otterere la vittoria domenica a Roma. Dalla parte opposta invece è ballottaggio serratissimo tra Pellegrini ed Alex Sandro con il terzino brasiliano che sembra in leggero vantaggio per giocare dal primo minuto nonostante le recenti prestazioni non all'altezza delle sue potenzialità. In panchina ci saranno anche De Winter e Danilo anche se quest'ultimo non potrà scendere in campo visto che non ha ancora recuperato dall'infortunio alla coscia.

Centrocampo: in cabina di regia è confermato Manuel Locatelli che è un giocatore indispensabile per Massimiliano Allegri che infatti non rinuncia praticamente mai alle sue prestazioni. Ai lati del numero ventisette ci sarà sicuramente McKennie mentre per completare il reparto Rabiot sembra in leggero vantaggio su Arthur che comunque potrebbe essere della partita nel secondo tempo quando potrebbe essere importante avere ordine e tecnica in mezzo al campo. Panchina invece per Bentancur e per il giovane Aké.

Attacco: nel tridente offensivo che schiererà la Juventus in questa partita ci sono due certezze ovvero Bernardeschi e Morata che sicuramente giocheranno dal primo minuto con lo spagnolo centrale e il numero venti defilato sulla sinistra. Per completare l'attacco invece è ballottaggio tra Dybala e Kulusevski con quest'ultimo che pare in leggero vantaggio visto che la sua marcatura ad uomo su Brozovic potrebbe essere la chiave tattica del match ed inoltre Dybala che ha giocato domenica potrebbe non essere ancora in grado di giocare due partite a distanza di pochi giorni. A disposizione ci saranno Kaio Jorge e Kean che sperano di poter essere della partita nel secondo tempo.

Forza Juve!

Iscriviti alnostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!










 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our