Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Sabato, 21.05.2022 ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 24/01/2022 11:06:45
Milan - Juventus, le pagelle

 

SZCZESNY 6,5 quando serve c'è. Molto bravo nei primi minuti su Leao.

DE SCIGLIO 6 se la cava con fatica al cospetto di uno straripante Leao. Spinge poco ma non è serata di sgroppate e con diligenza il numero due si mette a disposizione.

RUGANI 7 difende in maniera precisa e pulita e in novanta minuti il suo unico errore è quando si perde Giroud di testa. Bravissimo su Ibra finché è in campo e ordinato anche nel giropalla.

CHIELLINI 7 va a fare a sportellate con chiunque, lotta e ancora una volta insegna a tutti il mestiere del difensore centrale. Quando non arriva con la tecnica o con il fisico se la cava alla grande con esperienza.

ALEX SANDRO 5 anche lui si limita alla copertura senza mai osare un'azione d'attacco. Soffre per tutta la partita, è in enorme difficoltà e quando viene puntato si fa sempre saltare con estrema facilità. Conferma il suo periodo nero nonostante l'insistenza del mister nello schierarlo titolare.

CUADRADO 6 non è serata per giocate tecniche e rapide viste le pessime condizioni del campo. Prova a spingere ma Theo lo contiene bene e di fatto il colombiano si rende pericoloso una sola volta con una conclusione da fuori area.

BENTANCUR 7 saranno le voci di mercato ma gioca la sua miglior partita in stagione. È dappertutto, recupera parecchi palloni ed è bravo a spezzate le offensive del Milan. Le poche imprecisioni invece sono tutte tecniche.

LOCATELLI 5,5 patisce la pressione di giocare contro la sua ex squadra e i fischi dei pochi eletti presenti a San Siro. Sbaglia qualche pallone, non è ordinato come al solito e viene anche frenato dall'ammonizione che di becca nei primi minuti.

MCKENNIE 5,5 è quello che va più vicino ad impensierire Maignan con il solito colpo di testa da inserimento. Per il resto della partita però non trova mai la giusta posizione, soprattutto in fase di possesso palla. Meno corsa del solito.

DYBALA 5 la Juventus gioca chiusa e stretta e lui pensa più a dare una mano difensivamente che a far ripartire i contropiedi. Nessuno strappo degno di nota e anzi anche meno qualità rispetto ai suoi standard.

MORATA 4,5 prova a lavorare per la squadra e a rendersi utile nel tenere su il pallone ma al suo cospetto Romagnoli e Kalulu sembrano Nesta e Baresi. Impalpabile.

BERNARDESCHI 5,5 anche lui incide poco e fatica a trovare la superiorità numerica o il guizzo giusto.

ARTHUR 5 è in campo da dieci minuti quando un suo errore fa partire un contropiede avversario. Non aggiunge nulla alla prestazione di Locatelli.

KEAN 5 niente di niente. Lo prendono in mezzo senza problemi e non tocca mai il pallone.

RABIOT SV

KULUSEVSKI SV

ALLEGRI 5,5 serviva una vittoria per avvicinare il Milan ma la paura di perdere ha prevalso e quindi partita difensiva sperando di indovinare un contropiede o di avere l'episodio che gira nel verso giusto. La squadra sta trovando continuità ma resta l'enorme problema del gol che si spera risolveremo in questa sosta per le nazionali.

TOP CHIELLINI
FLOP MORATA

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our