Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Chivas
22/07/2022
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di P. CICCONOFRI del 13/06/2022 10:17:30
Juve, ma quanto mi costi?

 

È già tempo di guardare alla nuova stagione calcistica e predisponendo gli abbonamenti per il campionato 2022/23 iniziano a trapelare i costi. Per i tifosi del Milan, protagonista della stagione appena conclusa con la vittoria del campionato e per quelli dell’Inter, vincitrice delle due coppe nazionali, il costo dell’abbonamento è pari a circa la metà di quello che i tifosi bianconeri si vedranno richiedere dalla Juve. La società, reduce dalla prima stagione senza trofeo dopo dieci anni, terminata con il quarto posto in campionato e prestazioni non proprio convincenti, si propone con prezzi in linea con l'ultima stagione pre-covid, veramente alti rispetto alle dirette concorrenti (servono 675 euro per un abbonamento di curva in casa Juve, 385 per il Milan e 395 per l’Inter).

Per giustificare i listini delle stagioni precedenti la pandemia si argomentava col fatto che la Juve aveva in rosa un certo Cristiano Ronaldo, un fenomeno che valeva da solo il costo del biglietto, e veniva da anni in cui vinceva tutto in Italia. È vero anche che lo Stadium è un impianto moderno, dotato di ogni comfort, ma il costo che i sostenitori sono chiamati a pagare andrebbe rapportato a quello che è il valore di ciò che vai a vedere.

Per la Vecchia Signora, il mercato in entrata non è ancora decollato. Si parla del probabile ritorno di Pogba, di una trattativa altalenante per Di Maria, il tutto nel mezzo di tante cessioni eccellenti e del ritiro di Chiellini dai ranghi bianconeri.
La Juve dovrebbe poter offrire un qualcosa in più rispetto alla scorsa stagione (da dimenticare) nel rispetto dello sforzo che richiede alla propria tifoseria.

Anche DAZN si propone con un aumento (e che aumento!). Stiamo parlando di una maggiorazione di più del 100% del costo abbonamento, per avere stesso servizio dello scorso anno. Un aumento di prezzi simile, dopo una stagione piena di problemi, è assurdo.
Una vera e propria mazzata perché non c’è solo l'aumento abnorme del costo dell'abbonamento e il limite per la visione in contemporanea, ma anche il taglio netto ai dispositivi registrabili. Possiamo dire, anche per sdrammatizzare, che l’unica trasmissione di DAZN che arriva sui dispositivi in tempo reale è la comunicazione dell’aumento dell’abbonamento.

In generale, vedere la Juventus, dal vivo o in Tv, costerà molto di più. Dopo una stagione come quella appena conclusa, è chiaro che qualche domanda, sia nel sottoscrive l’abbonamento a DAZN, sia nel decidere di fare l’abbonamento allo stadio, il tifoso juventino se la farà, valutandone la convenienza.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!











 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our