Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Bologna
Domenica 02/10/2022, ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 04/09/2022 11:07:20
Fiorentina-Juventus, pagelle

 

PERIN 8 Devia sul palo il rigore di Jovic e nel finale fa un miracolo sul tiro di Amrabat. Nessuna colpa sul gol di Kouame, senza un super Perin probabilmente sarebbe arrivata la prima sconfitta.

CUADRADO 4,5 Viene schierato terzino ma non tiene fisicamente e perde quasi tutti i duelli. La situazione non cambia quando passa esterno alto, sembra in ritardo di condizione e a tratti svogliato.

BREMER 6 Nei duelli individuali è insuperabile e marca sempre con cattiveria. Quello che ancora manca è l'intesa con i compagni di reparto.

DANILO 7 Ovunque lo metti è perfetto. In una partita interpreta benissimo tre ruoli con esperienza, con voglia e con l'atteggiamento giusto per giocare nella Juventus.

ALEX SANDRO 5,5 Partita tattica dedicata a coprire la velocità e i tagli di di Kouame. Non sempre ci riesce, soprattutto nel secondo tempo quando va in debito d'ossigeno.

MCKENNIE 4,5 L'idea di Allegri è quella di schierarlo per sfruttare gli inserimenti senza palla, ma questo non succede mai. Ha nei piedi il pallone per fare lo zero a due, ma inspiegabilmente non tira e preferisce passarla. Bocciato!

PAREDES 5,5 Fino all'episodio del rigore è forse il migliore dei nostri e prova subito a dettare i tempi. Poi cala sia mentalmente che fisicamente diventa troppo orizzontale e sbaglia anche qualche pallone. La sensazione è che debba ancora integrarsi.

LOCATELLI 5 Da mezz'ala doveva essere più libero di esprimersi e invece è lento e sbaglia tantissimi palloni. Zero inserimenti e poca quantità.

DI MARIA 6 Quando tocca palla percepisci che è più forte degli altri ma ha poche opportunità per fare bene quello che dovrebbe fare. Esce a fine primo tempo per un problema fisico, speriamo possa esserci a Parigi.

MILIK 6,5 Solo contro tutta la difesa viola fa quello che deve: gol. Peccato per i pochissimi palloni giocabili.

KOSTIC 5 È vero che serve l'assist a Milik, ma è l'unica cosa buona in novanta minuti di partita. Non salta mai l'uomo e sbaglia tutti i pochi cross per le punte che dovrebbero essere il marchio di fabbrica.

DE SCIGLIO 6 Le cose migliori le fa nel finale da esterno a tutto campo, difensivamente se la cava e prova anche a spingere, senza successo.

KEAN 5 Entra scarico, fuori dal gioco sia da esterno che da partner di Milik.

MIRETTI 6 Era difficile combinare qualcosa nell'ultima mezz'ora di una partita del genere. Che debba essere lui il titolare è sempre più una certezza.

BONUCCI SV

FAGIOLI SV

ALLEGRI 4
Ancora una volta andiamo in vantaggio e ci facciamo rimontare. La prima Juve di Allegri era maestra di gestione e controllo del vantaggio, ora non più, anzi. Una squadra spenta e senza idee al terzo pareggio in cinque giornate.

TOP PERIN
FLOP MCKENNIE

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!









 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our