Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Bologna
Domenica 02/10/2022, ore 20,45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 11/09/2022 16:29:04
Juventus-Salernitana, match preview

 

Campionato, giornata 6 - Allianz Stadium di Torino, domenica 11 settembre ore 20:45

La serata di Parigi in Champions League ha lasciato l'amaro in bocca alla Juventus che è uscita sconfitta, ma deve ripartire da un buon secondo tempo nel quale poteva anche trovare la rete del pareggio. I bianconeri cercano quindi riscatto in campionato cercando la vittoria contro la Salernitana.

L'infortunato dell'ultimo minuto è Adrien Rabiot, non convocato per questa partita a causa di un sovraccarico al soleo, con lui rimarrà ai box anche Locatelli, che non è tra i convocati a causa di un affaticamento muscolare da valutare nei prossimi giorni. La lista dei convocati è quindi la seguente: Portieri: Pinsoglio, Perin, Garofani; difensori: De Sciglio, Bremer, Danilo, Alex Sandro, Gatti, Bonucci, Rugani; centrocampisti: McKennie, Cuadrado, Kostic, Miretti, Paredes, Fagioli; attaccanti: Vlahovic, Milik, Kean, Soulé, Iling-Junior. Oltre a Locatelli e Rabiot rimangono indisponibili Szczesny, Chiesa, Pogba, Kaio Jorge, Di Maria e Aké. Non ci sono né squalificati né diffidati.

Arbitro dell'incontro sarà Marcenaro insieme ai due assistenti Scarpa e Trinchieri e al quarto uomo Sozza. Al VAR Banti insieme a Meli.

Nella consueta conferenza stampa di vigilia Allegri dice di voler una Juve più antipatica e si esprime così davanti ai microfoni: "Non mi piace che dopo Parigi la Juve sia passata per una squadra che ha giocato bene dopo il 2 a 0 ed è diventata anche simpatica, non va bene questo. Sono molto arrabbiato: bisogna essere antipatici, così siamo vincenti. Altrimenti ci abituiamo a essere simpatici e bellini e perdenti e noi non dobbiamo diventare simpatici e bellini. Bisogna prendere il positivo della partita ma i ragazzi lo sanno. Adesso abbiamo una partita molto importante da affrontare con la giusta serietà".

La Salernitana di Davide Nicola verrà a Torino con questo probabile undici, schierato con il 3-5-2: Sepe; Bronn, Gymber, Fazio; Candreva, Koulibaly, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Bonazzoli.

La Juventus dovrebbe schierarsi con il 4-3-3 con un po' di turnover: Perin; De Sciglio, Gatti, Bonucci, Alex Sandro; Miretti, Paredes, Fagioli; Kostic, Vlahovic, Kean.

In porta, con Szczesny ancora acciaccato, ci sarà Perin che si è dimostrato portiere affidabile. Davanti a lui probabile turno di riposo per Danilo e Bremer con chance dal primo minuto per Gatti, che ha vinto il ballottaggio con Rugani per giocare accanto a capitan Bonucci. Sulle fasce invece agiranno De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra.

Nell'ormai consueto centrocampo a tre invece si dovrebbe vedere qualcosa del tutto inedito con Miretti e Fagioli titolari a fare da scudo a Paredes confermato davanti alla difesa, anche perché non ci saranno gli infortunati Rabiot e Locatelli con il francese che spera di recuperare per il Benfica. A disposizione ci sarà anche McKennie che però potrebbe essere utilizzato anche come esterno alto d'attacco.

Nel tridente infatti il ballottaggio riguarda il texano e Kostic mentre sono sicuri del posto Kean e Vlahovic che sarà il riferimento offensivo. In panchina ci saranno Cuadrado e Milik che dovrebbero trovare minutaggio a differenza di Soulé e Iling-Junior.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!








 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our