Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
FROSINONE
Domenica 25/02/2024 ore 12,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 26/10/2022 08:34:49
Benfica - Juventus, le pagelle

 

SZCZESNY 5 non ha grosse colpe ma ne raccoglie quattro dalla rete.

DANILO 4,5 in serate come questa non basta il carattere, ci va anche tutto io resto. Crolla sotto i colpi degli attaccanti portoghesi.

BONUCCI 3 l'intervento sul quarto gol del Benfica è l'apice dell'orrore. Una partita nella quale sbaglia tutto e non trasmette niente ai compagni come dovrebbe fare un capitano. Un giocatore palesemente a fine carriera.

GATTI 4 dalla B alla Champions nel giro di sei mesi, e si vede. Il massimo palcoscenico europeo è troppo per lui e per settanta minuti gli attaccanti portoghesi si prendono gioco di lui.

CUADRADO 4 sciocco nel concedere ingenuamente penalty al Benfica. Difende male e spinge poco per essere esterno nel centrocampo a cinque.

MCKENNIE 5 inutile in mezzo al campo, non riesce a fare filtro e nemmeno a contenere gli avversari. Segna il gol della speranza ma è troppo tardi.

LOCATELLI 4,5 poche idee e tanta confusione, non riesce a costruire e questo lo rende parecchio nervoso.

RABIOT 4,5 fa dimenticare le ultime buone prestazioni e torna a girare per il campo senza meta. Si perde nel traffico e non combina praticamente nulla.

KOSTIC 6 lo schema di serata è palla a Kostic che prova il cross. Il serbo fa il suo, e anche bene, ma nessuno è pronto a ricevere i suoi palloni.

VLAHOVIC 5 è decisivo nell'episodio del primo gol che viene poi assegnato a Kean ma perde il personale duello con Otamendi. Sbaglia un paio di palloni interessanti con tanti errori anche tecnici.

KEAN 4 oltre a sbagliare tutto lo sbagliabile rischia di far annullare il gol a Vlahovic. Impresentabile e assurda la scelta di mandarlo in campo al posto di Milik.

MILIK 6,5 fa quello che deve, gol. Sarebbe servito dall'inizio.

ALEX SANDRO 4,5 palesemente fuori condizione sbaglia un paio di palloni sanguinosi e non è mai ben posizionato.

MIRETTI 6 entra in un momento di grande sofferenza e prova con coraggio a ridare un senso alla squadra.

SOULÉ 6 peccato per quel tiro fuori che poteva essere il gol del pareggio. Ha voglia di fare e questo basta per la sufficienza vista la prestazione indegna dei suoi compagni.

ILING-JUNIOR 7,5 il suo ingresso cambia totalmente la partita e in due minuti mette in mezzo due palloni che portano al gol. Debutto da urlo per l'inglese, in questo momento servirebbe il suo coraggio, la sua tecnica e la sua voglia di incidere anche in una partita già persa.

ALLEGRI 3 fuori ai gironi, fallimento totale in Europa che non accadeva da una decina di anni. Scelte di formazione incomprensibili e cambi tardivi.
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our