Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 04.01.2023, ore 18,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 03/11/2022 10:27:46
Juventus - PSG, le pagelle

 

SZCZESNY 6 incolpevole sui gol, quello di Mbappé è un capolavoro. Sicuro tra i pali.

GATTI 5,5 non è facile difendere con di fronte Mbappé, Messi e compagnia. Sul primo gol ha delle colpe e non riesce a fermare il francese nemmeno con il fallo ma nel complesso gioca una partita maschia con determinazione e cattiveria.

BONUCCI 6,5 dopo qualche partita di difficoltà finalmente una grande prestazione con tanto di gol. Comanda a dovere la difesa ed è bravo in marcatura, la sensazione è che stia ritrovando la miglior condizione fisica.

ALEX SANDRO 5,5 gioca un discreto secondo tempo perché i parigini scelgono l'altra fascia per affondare. Nel primo è sempre in difficoltà al cospetto di Nuno Mendes.

CUADRADO 6 ha qualche responsabilità sul gol dell'uno-due parigino ma gioca una partita di grande spinta con tanto di assist per il gol di Bonucci. Anche lui si dimostra in buona condizione atletica e vince il duello con Bernat.

LOCATELLI 7 partita da centrocampista moderno, recupera tanti palloni ma non rinuncia all'inserimento e un paio di volte va anche al tiro dalla distanza. Quando lascia a Fagioli il compito di impostare è più libero e riesce a giocare meglio anche tatticamente.

FAGIOLI 6 ci mette tanta voglia e gioca con la grinta giusta sia davanti alla difesa che come mezz'ala. Alcune volte viene un po preso in mezzo ma è bravo ad uscirne, soprattutto in costruzione.

RABIOT 6 la sua prestazione non da nell'occhio ma è di grande sostanza in particolare nella fase di non possesso. Si propone sempre per dare un'alternativa di passaggio anche se spesso viene circondato dagli avversari.

KOSTIC 5 non indovina un cross e molto spesso sbaglia anche giocate facili. Nel secondo tempo capisce che non è serata e si dedica al controllo di Hakimi.

MIRETTI 6,5 sempre verticale, a testa alta, con personalità. Poteva patire la pressione giocando contro il PSG e invece ha dimostrato di essere pronto per certi palcoscenici. Gli unici errori sono sotto porta, sbaglia un paio di gol che di dovevano fare.

MILIK 5,5 sembra un po' fuori dal gioco e dalle dinamiche di squadra, si impegna, lotta ma non trova mai il guizzo giusto. Tecnicamente sbaglia il pallone per Miretti che poteva valere il gol.

CHIESA 6 mancavano quelle accelerate improvvise. Bentornato Fede!

SOULÉ SV

BARBIERI SV

BERRENECHEA SV

ALLEGRI 6 la squadra si conferma in crescita e ha finalmente voglia di giocare e ottenere il risultato. Peccato per la sconfitta, si meritava qualcosa di più
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our