Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 04.01.2023, ore 18,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 10/11/2022 14:59:40
Verona-Juventus, Match Preview

 

Campionato, giornata 14 - Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, giovedì 10 novembre ore 18:30

Per la prima volta in stagione la Juventus ha trovato continuità vincendo le ultime quattro partite di campionato senza subire gol e riuscendo anche a battere una diretta concorrente come l'Inter. I bianconeri si sono dimostrati più cattivi e volenterosi di portare a casa il risultato, anche se adesso bisogna assolutamente vincere questa trasferta per non vanificare le precedenti vittorie e portarsi in zona Champions. Dall'infermeria arrivano buone notizie per Paredes e Kean che tornano a disposizione, mentre non recupera Vlahovic e sarà fuori Chiesa che dopo le due convocazioni sente fastidio al ginocchio.
Per Verona sono quindi partiti i seguenti giocatori: Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin; difensori: Bremer, Danilo, Alex Sandro, Gatti, Bonucci, Rugani; centrocampisti: Locatelli, Cuadrado, Kostic, Miretti, Rabiot, Paredes, Fagioli; attaccanti: Milik, Kean, Di Maria, Soulé
Insieme a Chiesa e Vlahovic rimangono quindi a Torino De Sciglio, McKennie, Pogba, Aké, Kaio Jorge, e Iling-Junior. A rischio squalifica solamente Miretti.

Arbitro del match sarà Di Bello con l'assistenza di Costanzo e Passeri e del quarto uomo Camplone. Guida al VAR insieme a Nasca.

Durante la consueta conferenza stampa di vigilia mister Allegri ha voluto tenere molto alta l'attenzione della squadra esprimendosi così davanti ai microfoni: "la vittoria contro l'Inter ci ha lasciato una serata di serenità ma il capitolo è stato subito chiuso perché adesso dobbiamo affrontare il Verona in uno stadio dove la Juventus ha perso tre delle ultime cinque partite che ha giocato. Bisogna fare una grande gara sotto il piano emotivo e tecnico per non buttare via quanto è stato fatto nelle partite precedenti."

Il Verona, allenato da Bocchetti, dovrebbe presentarsi con il 3-4-2-1
Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; De Paoli, Tameze, Veloso, Doig; Verdi, Kallon; Henry

la Juventus invece darà continuità al 3-5-2 visto nelle ultime uscite e dovrebbe presentarsi con questi undici
Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Milik

In porta come annunciato ieri dal Mister ci sarà Perin che spera di festeggiare al meglio il suo trentesimo compleanno. Nella linea difensiva a tre invece è ballottaggio tra Bremer e Rugani per affiancare Bonucci e Danilo che sono invece sicuri del posto. A spuntarla dovrebbe essere il numero tre che è in buona condizione e quindi Rugani dovrebbe accomodarsi in panchina insieme a Gatti e Alex Sandro, con quest'ultimo che si candida per giocare domenica a Torino contro la Lazio. Le fasce saranno come al solito affidate a Cuadrado e Kostic mentre a centrocampo si giocano una maglia Paredes e Locatelli con Fagioli e Rabiot che sono invece confermati e agiranno da mezz'ali. Questo ballottaggio dovrebbe essere vinto da Locatelli, ma ci sarà quasi sicuramente staffetta a partita in corso con l'argentino pronto per tornare in campo dopo l'infortunio muscolare. L'attacco invece sarà ancora una volta guidato da Milik, ma ad assisterlo non ci sarà più Miretti che andrà in panchina ma Moise Kean che ha voglia di giocare dopo le recenti assenze per infortunio. Nel secondo tempo si dovrebbe vedere in campo anche Di Maria che stando a quanto detto ieri da Allegri ha una mezz'ora nelle gambe e potrebbe essere determinante nel finale di partita.

Forza Juve!
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our