Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Mercoledì 04.01.2023, ore 18,30
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di P. CICCONOFRI del 22/11/2022 08:07:02
Pinamonti e la deriva del calcio italiano

 

Succede che l’attaccante del Sassuolo Pinamonti è stato squalificato per venti giorni per comportamento irriguardoso nei confronti dell’ispettore antidoping incaricato del controllo dopo Atalanta-Sassuolo del 15 ottobre scorso.

Cosa si è inventata la procura antidoping? Ha deferito e squalificato Pinamonti per venti giorni, dopo il patteggiamento, a partire da ieri e fino al 10 dicembre, periodo in cui il campionato italiano è fermo per il mondiale in Qatar.

Una grave squalifica per venti giorni in cui il giocatore non salterà nessuna gara e si potrà allenare tranquillamente.
Hanno aspettato che si fermasse il campionato per poi spenderlo, praticamente un regalo.

Lo scorso anno, Gasperini aveva interrotto un controllo antidoping a sorpresa su quattro giocatori dell'Atalanta insultando gli ispettori di Nado Italia, il controllo fu completato poi a fine allenamento. Anche in quel caso, dopo una richiesta di sospensione per venti giorni Gasperini fu graziato con una multa di 378 € e con una nota di biasimo.

Che cosa insegna il calcio italiano? Che insultare un ispettore antidoping ostacolandone l'attività di controllo è lecito e non ti succede niente.

Sicuramente, dopo queste sanzioni, i protagonisti della Serie A, la prossima volta ci penseranno bene prima di comportarsi allo stesso modo.

Commenta nel NOSTRO FORUM

La nostra pagina FACEBOOK

La nostra pagina TWITTER

La nostra pagina INSTAGRAM

La nostra pagina TELEGRAM







 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our