Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Monza
Domenica 29.01.2023, ore 15,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 07/01/2023 15:06:39
Juventus-Udinese, match preview

 

Campionato, giornata 17 - Juventus Stadium di Torino, sabato 7 gennaio ore 18:00

Sette vittorie consecutive senza subire gol per la Juventus che cerca l'ottavo centro in casa contro l'Udinese reduce dal pareggio contro l'Empoli. Per la prima all'Allianz Stadium del 2023 Allegri recupera Di Maria anche se l'infermiera rimane piena e le assenze saranno comunque parecchie.

L'elenco dei convocati è il seguente: Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin; difensori: Danilo, Alex Sandro, Gatti, Rugani, Barbieri, Riccio; centrocampisti: Locatelli, McKennie, Kostic, Miretti, Rabiot, Paredes, Fagioli, Barrenechea; attaccanti: Chiesa, Milik, Kean, Di Maria, Soulé, Iling-Junior. Non ci sono squalificati e in diffida il solo Bremer, ma rimangono ai box De Sciglio, Bremer, Vlahovic, Pogba, Cuadrado, Kaio Jorge e Bonucci.

A dirigere la partita sarà Marchetti, con Vivenzi e Rossi guardalinee e Volpi quarto uomo. In sala VAR ci sarà La Penna insieme a Dionisi.

Nella consueta conferenza stampa della vigilia Allegri ha parlato dei dubbi che deve ancora sciogliere: «Ho ancora qualche dubbio di formazione, dovrò fare delle scelte e ci son tante condizioni da valutare, poi alla fine bisogna avere anche un po' di fortuna. Se vinci le indovini; se perdi tutti dicono che andava fatto il contrario. I nostri obiettivi non cambiano, dobbiamo rimanere nelle prime quattro posizioni».

L'Udinese di Sottil si dovrebbe presentare allo Stadium con un 3-5-2 lineare: Silvestri; Becao, Bijol, Nehuen Perez; Pereyra, Samardzic, Walace, Makengo, Udogie; Success, Beto.

La risposta bianconera invece potrebbe consistere nel solito 3-5-1-1 con qualche cambio rispetto alla partita di Cremona: Szczesny; Danilo, Rugani, Alex Sandro; McKennie, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Kean.

Non ci sono dubbi in porta dove è confermato Szczesny. Nel terzetto difensivo non è convocato Bremer, alla prese con un affaticamento muscolare. Al posto del numero tre dovrebbe giocare Rugani, che ha vinto il ballottaggio con Gatti per sistemarsi tra Danilo e Alex Sandro con quest'ultimo finalmente pronto per scendere in campo. Sulle fasce è certo l'impiego di Kostic a sinistra, sul lato destro invece potrebbe tornare titolare Chiesa anche se in rifinitura è stato provato McKennie. Difficile invece la conferma di Soulé nell'attesa del rientro di Cuadrado e De Sciglio, che non sono ancora a disposizione. In mezzo al campo finalmente Allegri potrà scegliere, probabilmente si affidarà a Rabiot e Miretti in protezione di Locatelli che è confermato in cabina di regia. In panchina ci sono Fagioli che godrà di un turno di riposo, e Paredes che sembra ancora un elemento estraneo al gioco bianconero. In attacco invece quasi certo titolare Kean, con uno tra Di Maria e Milik sulla trequarti, dal ballottaggio sembra essere preferito l'argentino che dopo la conquista della coppa del mondo deve iniziare ad essere determinante anche con la maglia della Juventus.

Forza Juve!

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!








 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our