Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Monza
Domenica 29.01.2023, ore 15,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di L. BURZIO del 13/01/2023 14:28:13
Napoli-Juventus, Match Preview

 

Campionato, giornata 18 - Stadio Diego Armando Maradona di Napoli, venerdì 13 gennaio ore 20:45

Prosegue spedita la marcia in campionato della Juventus che, reduce da otto vittorie consecutive senza subire nemmeno un gol, si presenta sul campo della capolista per l'anticipo della diciottesima giornata.
Per questa partita importantissima per riaprire la lotta al tricolore mister Allegri recupera solamente Bremer mentre proseguono nel lavoro personalizzato gli altri infortunati con Pogba e Vlahovic che in settimana hanno lavorato parzialmente in gruppo e sperano nella convocazione per la partita di martedì prossimo in coppa Italia. Anche Di Maria sarà a disposizione dopo l'indurimento muscolare patito durante la partita contro l'Udinese.

L'elenco dei giocatori che sono partiti per Napoli è quindi il seguente:
Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin; difensori: Bremer, Danilo, Alex Sandro, Gatti, Rugani; centrocampisti: Locatelli, McKennie, Kostic, Miretti, Rabiot, Paredes, Fagioli; attaccanti: Chiesa, Milik, Kean, Di Maria, Soulé, Iling-Junior
Rimangono a Torino ad allenarsi De Sciglio, Vlahovic, Pogba, Cuadrado, Kaio Jorge, Bonucci. Non ci sono squalificati mentre in diffida ci sono Bremer e Locatelli.

Non sorprende la designazione arbitrale per questa partita che sarà diretta da Doveri con il supporto dei guardalinee Costanzo e Passeri e del quarto uomo Chiffi. In sala VAR ci saranno Mariani e Piccinini.

Nella consueta conferenza stampa della vigilia Massimiliano Allegri ha deciso di usare un profilo molto basso e magari anche per scaramanzia ha deciso di lasciare agli avversari il favore del pronostico: "credo che questa partita sia molto più importante per loro che per noi, Spalletti è il migliore e ha in mano la squadra nettamente favorita per vincere lo scudetto quest'anno. Noi dobbiamo mantenere un profilo basso e giocare una grande partita per non perdere di vista l'obiettivo minimo che è il quarto posto; la squadra sta abbastanza bene e domani vedremo cosa riusciremo a fare"

Spalletti dovrebbe disegnare il Napoli con il solito 4-3-3 in linea
Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Oliveira; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia

anche Allegri dovrebbe rimanere fedele alle sue convinzioni ed affidarsi al 3-5-1-1 visto nelle ultime uscite
Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Milik

in porta non ci sono dubbi e ci sarà Szczesny. Dietro linea difensiva a tre tutta carioca con Danilo in mezzo, Bremer sul centro destra e Alex Sandro centro sinistra preferito a Rugani nonosrante la buona prestazione del numero ventiquattro contro l'Udinese. Sulla fascia sinistra sicuro del posto Kostic mentre a destra probabilmente Allegri farà una scelta più difensiva mettendo McKennie a uomo su Kvaratskhelia e facendo entrare Chiesa solamente nel secondo tempo quando ci saranno più spazzi e il numero sette potrebbe spezzare il match con la sua straordinaria velocità in progressione. In mezzo al campo ci saranno sicuramente Locatelli e Rabiot mentre per completare il reparto è ballottaggio tra Paredes e Fagioli con quest'ultimo che pare in leggero vantaggio per giocare dal primo minuto visto che l'argentino non è nella condizione ideale per fare i novanta minuti. A legare centrocampo e attacco invece ci dovrebbe essere Angel Di Maria che è finalmente pronto per giocare da titolare e che sostituirà Miretti destinato alla panchina. Nel ruolo di centravanti spazio all'ex Milik con Kean in panchina pronto per dare il cambio al compagno di reparto. A disposizione anche Soulé e Iling-Junior


Forza Juve!

 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our