Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
FROSINONE
Domenica 25/02/2024 ore 12,00
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Attualità di P. CICCONOFRI del 16/03/2023 07:19:30
Qualche domanda sull’attuale momento della Juve

 

Le domande più frequenti lette in riferimento alla situazione Juventus dell’ultimo mese.

"La Juve non è mai nominata”, siamo sicuri?
Questa è la frase ricorrente, proposta dai vari media, dopo la visione delle carte segrete non pubblicate interamente. Siamo curiosi di leggere a chi erano rivolti i rilievi per presunte irregolarità a questo punto. Nella carta segreta consegnata ai legali di Paratici e Cherubini dalla FIGC, si segnala la necessità di verificare la correttezza delle plusvalenze di tutte le squadre, quindi, seppur non nominata, dovrebbe essere inclusa anche la Juve e non solo la Juve.

La carta segreta non ha nessun valore?
La Covisoc scrive, tra atre cose, di compravendite a prezzi significativi e del bisogno di monitorare questi affari. Possiamo credere che la solerte procura della FIGC non avesse incominciato ad osservare squadre come la Juve da quando ha ricevuto questa nota?

Cosa evidenziano le carte segrete?
La necessità di normare le plusvalenze dove si brancola nel buio, senza nessuna certezza. Non c’è una norma, ad oggi, che le determini.

Report conosceva la data esatta di inizio delle indagini?
Sul sito della RAI ci sono diversi video/servizi di Report, alcuni a firma di Autieri, giornalista anche di Repubblica, che portano l'inizio dell'indagine a gennaio 2021 con riferimenti chiari (nella missiva di gennaio la Covisoc parla delle 42 plusvalenze sospette della Juventus). A gennaio 2021 la Covisoc consegna al presidente Figc Gravina un’analisi dei bilanci e delle operazioni di mercato. Qualche gola profonda aveva informato Report?

La Figc ha viziato il procedimento verso la Juve?
La FIGC ha viziato irrimediabilmente il procedimento non fornendo elementi utili alla difesa per documenti che non hanno alcun valore e rilevanza (sempre secondo l’accusa)

I tavoli non verbalizzati
Sembra che la FIGC e la COVISOC, organizzino tavoli di lavoro, come quello del 7 aprile 2021, senza verbalizzarne i contenuti. Di cosa avranno parlato? Poi quella data inizia ad essere sospetta …

Perché hanno deciso di perseguire solo la Juventus
Ci chiediamo: in quale momento, a fronte di generiche ma realistiche (?) «situazioni gestionali che meritano un attento monitoraggio» in vista di «potenziali iniziative istituzionali» (come scritto nelle carte segrete), si è deciso di agire solo contro la Juventus? E perché?

L’importanza della Pronuncia del Tar
Per due aspetti: finalmente si sono rivolti al Tar! Non l’ha fatto la Juve direttamente, ma Paratici e Cherubini (decadenza per la Juve).
La sentenza del TAR sembra un avvertimento alla giustizia sportiva: non tutto è consentito e vale anche come un importante segnale politico. Inoltre ha messo in evidenza le modalità di esercizio della giustizia sportiva in Italia, un altro aspetto molto interessante.

Sappiamo come lavora la giustizia sportiva, per questo non ci sentiamo rassicurati in merito al giudizio finale. In una condizione normale, il CONI, magari su impulso del ministro Abodi, avrebbe già dovuto commissariare la FIGC per la gestione della vicenda plusvalenze, ma ancora tutto regge.

La difesa processuale della Juve invece la valuteremo alla fine dei procedimenti. Dopo calciopoli ci interroghiamo sempre sulle reali intenzioni della proprietà della Juventus.


Iscriviti al nostro Gruppo Facebook!

La nostra pagina twitter

Commenta con noi sul forum!









 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our