Giulemanidallajuve
 
 
 
 
 
 
 
  Spot TV
 
 
 
 
 
 
 
Juventus
Domenica 27/09/2020 ore 20.45
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
          GLI ARTICOLI DI GLMDJ
Calcio giocato di C. NOLA del 16/04/2010 23:35:31
Il codice da "perdi"

 

Piccola premessa del sottoscritto, Nola Carlo, alias Morrison Hotel, Bianconero, rancoroso, tifoso di serie C.
Non si pensava mica che d'improvviso questa squadra trovasse gioco, condizione atletica, geometrie? che Grosso o Zebina imparassero le diagonali? che Melo diventasse un regista alla Fabregas che Diego dimostrasse veramente di valere 25 milioni di euro?
Gli indossatori ci fanno sapere che vanno "fieri" dello scudo di cartone e che l'onesto Fucketti non si tocca.
La New holland parte con un buon piglio, aggressiva il giusto, ma la partita equilibrata dura lo spazio di mezz’ora, fino al rosso tanto sacrosanto quanto eclatante, goffo e maldestro che Sissoko si guadagna. Da li in poi é un martirio, con gli onesti che si divorano 4-5 palle gol clamorose e noi che non usciamo mai dalla metà campo, fino a quando Maicon "uccella" Amauri e pesca il jolly. Fine punto e a capo, anzi a coda, perché sinceramente a questo punto non scommetterei sul nostro 4° posto neanche se me lo "bancassero" a 100.
Sorvoliamo sul fatto che comunque T. Motta ha picchiato chiunque gli capitasse a tiro e non ha preso neanche un giallo, condotta peraltro condivisa di buon grado da parecchi suoi compagni, figurarsi se mi prendo la briga di giustificare la "Ridentus". La mia Juve sta giocando a Napoli e la Juve, quella vera sul campo ha sempre vinto.

PAGELLE

BUFFON 7: Incolpevole su Maicon. 2 paratone nel primo tempo.
ZEBINA 5,5: Bene nel primo tempo quando cancella Pandev, poi "zerutituli" gli manda Eto'o dalla sua parte, bambola colossale, oltreché tanti, troppi errori di disimpegno e di controllo.
CANNAVARO 8: Lo stimo ben poco, anzi per nulla, ma se fosse stato questo per tutto l'anno la new holland avrebbe preso un terzo di gol in meno. La migliore dal, comunque sgradito, ritorno.
CHIELLINI 9: Ci mancava che anche in suo inserimento in 3 vs 1 trovasse un gol. Sarebbe stato da ritirare dal calcio per manifesta superiorità. Squarci di Juve autentica nel fango.
GROSSO 5: Ad un certo punto chiude su Gomitelli lasciando il pallone li' per Maicon che crossa di prima e per poco Milito non la stampa dentro. Ha giocato partite ben peggiori ma continuo a chiedermi il motivo per cui si debba andare ad acquistare un simile mediocre giocatore. Inadatto.
MELO 6: Lotta, sgomita, sparacchia palloni che neanche all’oratorio salesiano. Ne apprezzo quantomeno la voglia.
SISSOKO 4: No Momo. No. Il primo giallo é discutibile, poi fa un recupero su Eto'o incredibile, partito da un suo banale errore di appoggio sulla loro 3/4 e poi il secondo giallo che ci condanna.
MARCHISIO 5: Il principe sbaglia troppo e non apporta il consueto "quid" di qualità che questa squadra necessita paurosamente.
POULSEN 6: Si piazza affianco a Peppino, prova a filtrare oltreché picchiare chiunque gli capiti a tiro.
DIEGO 4,5: Arriva nella carriera di un calciatore un momento in cui gli si presenta un fosso davanti, se il giocatore lo si ritiene e si ritiene un campione il fosso lo deve saltare. La punizione pavida molle e telefonata é la certificazione che davanti al fosso il "nostro" si gira e torna indietro. Rispeditelo da dove é venuto
IAQUINTA 5,5: Corre dovunque e cerca di dare una mano. Dal 30 in poi letteralmente sparito.
AMAURI 4: Perché mi chiederete? Allora, io sarò anche un allenatore di infimo livello, ma questo "cercopiteco sottosviluppato" su una palla inattiva che esce al limite va incontro a Maicon, li si copre la luce di tiro, ci si mette davanti all’uomo, semplice. Ho allenato bambini di 9 anni che sanno farlo alla perfezione. Lui no, il nostro parruccone salta addosso a Maicon come a volerlo "placcare" stile Wrestling. Maicon che non è esattamente l'ultimo arrivato in paese, lo scherza con un sombrero e spara un siluro all’incrocio. Grazie e arrivederci, anzi Amauri, addio e senza grazie.
DEL PIERO 6: Naturale esca lui, la dinamicità ormai è quella che é, nel poco che sta in campo fa vedere a Diego che vuol dire "incisività nello stretto". Doppio dribbling tra Lucio e Samuel e tiro che impegna Julio Cesar. A Napoli dicono "nisciun' nasce imparato", no, Alex é nato "imparato". Squarcio di Juve che fu.

ZACCHERONI Ci fa sapere in settimana che la juve senza infortuni avrebbe lottato per il titolo, suvvia zazza, ce già il suo datore di lavoro che ci prende in giro da 4 anni.

In conclusione solo 2 cose: Direttore Moggi siamo sempre con Lei e...forza Barcellona!
 
  IL NOSTRO SONDAGGIO
 
Dopo la Cassazione su Moggi, cosa dovrebbe fare ora la Juve?
 
  TU CON NOI
   
 
   
 
  AREA ASSOCIATI
   
 
 
 
  DOSSIER
   
 
   
 
  LETTURE CONSIGLIATE
   
 
   
 
   
 
  SEMPRE CON NOI
   
 
   
 
Use of this we site is subject to our